Una partita di calcio a 5 per dire STOP! alla violenza contro le donne

Si terrà domani, 1 dicembre, presso il Palazzetto dello Sport di Montemesola,  alle 19.30, l’incontro di calcio a 5 tra la squadra femminile del Real Statte e gli amministratori della provincia di Taranto.

“STOP! Alla violenza contro le donne” è il messaggio che parte dalla Commissione alle Pari Opportunità della Provincia di Taranto e che è stato prontamente accolto, oltre che dal Presidente Giovanni Gugliotti, anche da tanti   consiglieri comunali e sindaci del territorio ionico.

“Con questa iniziativa – ha dichiarato la presidente della Commissione Pari Opportunità Sabrina Pontrelli – vogliamo portare metaforicamente “in campo” la battaglia alle violenze di genere: uomini e donne, seppur in competizione agonistica come in questo caso, possono dimostrare di poter essere uniti quando c’è una causa comune.”

“Siamo orgogliosi di partecipare a questa iniziativa – ha sottolineato il capo dell’amministrazione provinciale – non possiamo rimanere indifferenti nei confronti di una vera e propria emergenza sociale. Lo sport insegna i valori del rispetto della persona, della lealtà e della solidarietà e da questi occorre ripartire.” 

L’ingresso è libero per coloro che sono muniti di green-pass e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*