G20 MATERA, EXPO DUBAI 2021 CONTINUA LA SINERGIA FRA CONSORZIO E COMUNE DI MATERA PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MATERANE

Si è tenuto nei giorni scorsi presso la sede del Consorzio di Sviluppo Industriale un incontro tra il Sindaco di Matera Domenico Bennardi e l’Amministratore Unico del CSI Rocco Fuina, per dare seguito al progetto del Dossier G20-Matera Cromosoma Innovazione presentato a Matera ai Ministri degli Esteri dei Grandi che mira a sviluppare la promozione e l’internazionalizzazione del sistema impresa materano e lucano.

Durante l’incontro si è definito di intraprendere un percorso collaborativo, attraverso incontri ed eventi sul territorio per attrarre i grandi player, investor, e imprese focalizzandosi sulle 14 opportunità di investimento che offre il territorio: dall’innovazione del 5G alle energie rinnovabili, dall’industria culturale e creativa alla ZES Jonica, alla pista Mattei, fino ad arrivare al turismo e cultura, passando per l’agroalimentare, l’aerospazio e l’industria chimica verde. Nessun settore è stato escluso con l’obiettivo di includere le aziende locali per avviare un percorso di cooperazione internazionale anche in collaborazione con SACE e SIMEST.

Oltre alle opportunità di investimento si è pensato di dare visibilità alle realtà locali attraverso un progetto di rete e una “Fiera/Expo permanente delle opportunità e delle eccellenze locali”, promosso dal Consorzio Industriale che coinvolga oltre al Comune di Matera anche Regione Basilicata, Provincia di Matera, le realtà datoriali e produttive, il Ministero degli Esteri, il Ministero dello Sviluppo Economico, Sace e Simest per incrociare e internazionalizzare domanda e offerta stimolando la ricerca e l’innovazione.

L’obiettivo ha dichiarato Rocco Fuina, Amministratore Unico del Consorzio di Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, è quello di continuare di un progetto molto più ambizioso che vuol vedere protagonista Matera e la Basilicata sui mercati internazionali consolidando relazioni internazionali durature, attraverso la costituzione di una cabina di regia che possa semplificare e facilitare gli investimenti produttivi nella regione, magari con uno sportello unico per le imprese coordinato fra i diversi enti.

Il prossimo step vede il Consorzio di Sviluppo Industriale di Matera, volare a Expo2020 Dubai con una missione che promuova le opportunità di investimento in Basilicata e favorire la crescita e lo sviluppo duraturo del territorio e delle realtà produttive locali sostenendole e rendendole sempre più performanti sui mercati internazionali.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*