Ottobre rosa: Palazzo di Città e la fontana di largo Plebiscito si tingono di rosa

Un segno evidente per sensibilizzare alla ricerca e prevenzione delle malattie oncologicheL’Ac aderisce alla campagna di sensibilizzazione per la ricerca e prevenzione delle malattie oncologiche

Un “nastro rosa” per legare alcuni dei simboli di Gravina in Puglia nel segno della sensibilizzazione e dell’informazione sulle malattie oncologiche. Il Comune ha aderito a ”Ottobre rosa” ed alle campagne messe a punto da Airc, “Una Stanza per il sorriso ODV” e “Lilt for woman”, tingendo di rosa Palazzo di Città e la fontana di largo Plebiscito, “per ricordare che la prevenzione, la ricerca – commenta il sindaco, Alesio Valente – consentono di ridurre l’indice di mortalità di molte patologie oncologiche. Una iniziativa simbolica – prosegue il primo cittadino – che fattivamente passa anche dall’impegno per quanto di nostra competenza, nell’assicurare che i servizi sanitari resi alla cittadinanza siano quanto più efficienti ed incisivi possibili, anche in tal senso”. Aggiunge la vicesindaca con delega alle politiche della salute, Claudia Stimola: “Ci stiamo adoperando per fare in modo che il nostro consultorio possa riacquisire in pieno la propria funzionalità. A causa della mancanza di personale medico, difatti, sono venuti meno, almeno in parte, i servizi di prevenzione, formazione e sostegno alle ragazze, donne in gravidanza e cittadine tutte. Chiederemo formalmente alla Asl di intervenire per risolvere questa che, al momento, leggiamo come una grave lacuna per il nostro territorio”.

Comune di Gravina in Puglia  

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*