CONTROLLO E CERTIFICAZIONE VINI: INAUGURATA IN CAMERA DI COMMERCIO DI TARANTO LA NUOVA SEDE OPERATIVA REGIONALE DI AGROQUALITÀ

Con il taglio del nastro della nuova sede pugliese di Agroqualità nella Cittadella delle imprese di Taranto, si è concluso il convegno “La filiera pugliese dei vini a D.O. e I.G. tra controlli e sostenibilità”, organizzato questa mattina dalla società di certificazione specializzata nel settore agroalimentare di RINA Services e del Sistema Camerale Italiano, con Camera di commercio di Taranto. Presenti, in particolare, l’A.D. di Agroqualità, Enrico De Micheli, il Commissario Straordinario, on. Gianfranco Chiarelli, il Segretario generale dell’Ente camerale, dr.ssa Claudia Sanesi, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia.
L’on. Chiarelli ha augurato il buon lavoro alla società che dal 31 luglio 2021 svolge l’attività di controllo e certificazione dei vini a Do e Ig pugliesi in precedenza controllati dalle Camere di commercio di Taranto, Bari, Lecce e Brindisi (1 DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita), 27 DOC (Denominazione di Origine Controllata) e 6 IGT (Indicazione Geografica Tipica):
«Un ruolo che l’Ente camerale ha svolto per lunghissimi anni a tutela della filiera vinicola. Lasciare il testimone ad Agroqualità rappresenta per noi una garanzia verso le nostre imprese. Il coinvolgimento di istituzioni, consorzi e operatori nell’attività di controllo e certificazioni vini è, infatti, assicurato proprio dalla scelta di istituire la sede operativa regionale presso la nostra Camera di commercio. Questo ci permette di continuare ad essere punto di riferimento e interlocutore del mondo vitivinicolo».

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*