MATERA: LOTTA ALL’ABBANDONO INDISCRIMINATO DEI RIFIUTI. CONTINUANO I CONTROLLI DEI CARABINIERI

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio tesi anche alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia ambientale ed alla lotta al degrado, hanno eseguito una serie di sopralluoghi in alcuni siti di questo capoluogo al fine di contrastare il fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Matera hanno individuato e subito messo in sicurezza, una discarica abusiva a cielo aperto di circa 20 mq, situata lungo la SP Fondovalle – Bradano, altezza sottopasso SS 7, del Comune di Matera.

Sul luogo sono stati abbandonati rifiuti di vario genere, tra cui rifiuti solidi urbani e vari suppellettili quali elettrodomestici, vetro, materiale ferroso, arredi in legno, plastica di vario genere e indumenti. Oltre ad avviare le indagini per rintracciare i responsabili dell’abbandono illecito di rifiuti, i Carabinieri hanno provveduto a contrassegnare e delimitare l’area, segnalandola immediatamente alla Provincia di Matera, per le necessarie operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti.

Ancora una volta viene constatato l’abbandono incontrollato ed ingiustificato di rifiuti vari. Nei mesi scorsi erano stati sempre i Carabinieri di Matera, oltre che quelli di Miglionico prima e Grottole e Montescaglioso poi, ad effettuare altri ritrovamenti di rifiuti abbandonati, le cui aree sono state già bonificate. Le indagini, anche mediante rinvenimento sul posto di contrassegni particolari, sono tese ad individuare gli autori dell’abbandono. Vista la gravità di tale tipo di reato che sta producendo il deturpamento ed inquinamento delle bellezze naturali del territorio, tutti i Comandi dell’Arma presenti sul territorio sono impegnati per individuare gli autori di tali abbandoni.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*