FESTA DELL’UNITA’ DI BOLOGNA – SPETTACOLO CON VITO D’ERI SOSIA DI LUCIO DALLA

di Michele Selvaggi

PISTICCI. Non finisce mai di stupire ! Il nostro simpatico e sempre amato compaesano Vito D’Eri, perfetto sosia del compianto grande cantante Lucio Dalla, è stato tra i protagonisti alla Festa dell’Unità nella città di Bologna – dove vive da diversi decenni. Evento politico – spettacolare, di grande spessore, che si celebra ogni anno da diversi decenni, alla presenza, tra l’altro, di importanti artisti e personalità politiche. Tra gli invitati di spicco, il nostro concittadino Vito D’Eri, meglio conosciuto nella città di Dalla, come il sosia perfetto del  cantante bolognese Una somiglianza che mai è passata inosservata, sia quando il cantante era ancora in vita, che dopo. Somiglianza impressionante e perfetta,  che ha fatto storia e da cui, ricordiamo,  è nata una grande amicizia, andata avanti per diversi lustri, da quel famoso 12 luglio 91 ( che Vito ricorda sempre con piacere), durante un concerto a Policoro quando ebbero occasione di conoscersi per caso la prima volta e successivamente quando, per volere di Lucio ( che nutriva grande affetto di amicizia per Vito)  più  volte hanno fatto spettacoli assieme, sia in  televisione che nella piazza più importante di Bologna, dove entrambi vivevano. Dopo la immatura scomparsa di Lucio, la conoscenza  di Vito D’Eri da parte di importanti imprenditori dello spettacolo, ha fatto si  che il personaggio pisticcese sia stato invitato e protagonista di diverse serate tra le ultime, appunto, quella della recente “Festa dell’Unità” di Bologna. Indimenticabile serata  con il grande concerto  della famosa “Band Piazza Grande” del  maestro Stefano Fucili, con la  gradita  presenza come invitato più che speciale del simpaticissimo impresario del colore pisticcese Vito D’Eri che, anche questa volta  è stato al centro dell’attenzione della gremitissima piazza, festeggiato alla grande nel ricordo del grande Lucio. Vito non ha perso occasione per far rivivere quella che è stata la straordinaria storia, nata per caso,  di una grande amicizia con il “ campione “ petroniano,  ricca di  tantissimi episodi a volte simpatici, a volte divertenti e perché no, spesso anche al limite del paradosso. Una serata, quella della recente festa politica bolognese, a cui D’Eri, da perfetto artista, ha dato il suo fattivo, simpatico contributo, applaudito, come sempre, dal divertito  grande pubblico della piazza. Nel ricordo del suo grande amico Lucio Dalla, il cantante conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, Vito D’Eri, ormai punto di riferimento dello spettacolo bolognese, è pronto per altri prossimi appuntamenti autunnali e invernali nella città petroniana, che sicuramente non mancheranno e daranno sempre maggiore lustro alla sua persona.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*