Ponte Acquedotto: approvato il progetto esecutivo Presto il bando per l’affidamento dei lavori di consolidamento e restauro

Un milione e mezzo di euro per il consolidamento e restauro del ponte acquedotto. Approvato dalla giunta comunale, guidata dal sindaco Alesio Valente, il progetto esecutivo per la realizzazione dell’opera. I lavori avranno inizio nei prossimi mesi, una volta consumato il prossimo passaggio, ovvero la pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dei lavori. I fondi, di matrice regionale, sostanzieranno gli interventi di messa in sicurezza, restauro, illuminazione e recupero del viadotto che collega i due costoni della gravina. “Un luogo di grande impatto e di forte identità – commentano il sindaco Alesio Valente e l’assessora con delega al ponte Maria Nicola Matera – per la cittadinanza e di recente, per nostra scelta negli ultimi anni diventato sempre più anche un  simbolo della città del grano e del vino, ben oltre i confini nazionali”. Aggiunge Matera: “Proprio per questo occorre valorizzarlo, promuoverlo e conservarlo in maniera adeguata ed oculata. Espletati gli atti ed ultimati i passaggi propedeutici e consequenziali, potremo far partire quanto prima il bando di affidamento dei lavori”. 

Gravina in Puglia, 2 Settembre 2021


Comune di Gravina in Puglia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*