BARI. 2 arresti per detenzione di droga.

Continuano i controlli dei Carabinieri per contrastare il perdurante e nocivo traffico di sostanze stupefacenti in città.

In questa settimana, i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro hanno eseguito 2 distinte operazioni di servizio con altrettanti arresti in flagranza di reato e sequestri di droga.

Il primo soggetto, M.S., 31enne, barese, sorvegliato speciale, è stato controllato dai militari della Stazione CC di Bari Carrassi che, impegnati nel servizio di Carabiniere di Quartiere, lo hanno notato in via Dei Mille. Appena incrociati i militari, l’uomo ha tentato di sviare il controllo ma, suo malgrado, è stato subito fermato e sottoposto ad un accurato esame. Le successive perquisizioni personale e domiciliare hanno consentito di rinvenire e sequestrare diversa sostanza stupefacente tra cui 0,4 g di cocaina, 3,5 g di hashish e  7 g di marijuana, nonché un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga ed una cospicua somma di denaro pari a 1.765,00 €, in contanti, provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Il secondo arrestato, invece, anch’esso già noto alle FF.OO., è stato sorpreso nel quartiere Japigia mentre usciva furtivamente da un condominio in via Caldarola. All’esito del controllo sulla sua persona, P.A., 33enne barese è risultato in possesso di 30 dosi di cocaina pronte per essere cedute al miglior acquirente. Inoltre le successive attività di ricerca hanno permesso di sequestrare, oltre a materiale per la pesatura e il confezionamento della droga, anche quasi 5.000 € in contanti, ingente provento della florida attività di spaccio. In questo caso, l’uomo è stato ristretto presso il carcere di Bari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Comando Provinciale Carabinieri Bari

Reparto Operativo

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*