“Coltpop”, il genere colto-popolare del Maestro Pino Ingrosso a Mesagne

Continuano gli eventi del cartellone “Mesagne Estate 2021”. Mercoledì 25 agosto alle ore 21:00, nell’atrio del castello di Mesagne, l’Associazione Cabiria, in collaborazione con l’Accademia di Cinema e Scrittura Creativa Cine Script e col patrocinio dall’assessorato alla cultura e spettacolo della città di Mesagne, organizza lo spettacolo di teatro-canzone “Note di un viaggio… andata” dove le storie e i brani sono narrati e cantanti in italiano e in dialetto salentino.

Il Maestro Pino Ingrosso, che già in passato Cabiria ha ospitato con altri spettacoli, è ben noto per la sua ultra decennale collaborazione col premio Oscar Nicola Piovani ma non solo, anche con grandi altri autori del calibro di Luca De FilippoGigi ProiettiVincenzo CeramiNoa, Peppe Barra, Eugenio Bennato, Pino Donaggio, Massimo Wertmüller, ecc. È stato inoltre recentemente ospite a Mesagne anche durante l’evento di presentazione del libro e del film di Catena Fiorello, insieme al Maestro Pericle Odierno.

Lo spettacolo “Note di un viaggio….andata” ha un’ispirazione di duplice matrice: da una parte nostalgie personali, ricordi e riflessioni intime; dall’altra lo sguardo sul mondo, dalla strage al Bataclan di Parigi ai drammi dell’immigrazione per mare. Il tutto, però, ricco di voli di grande respiro dove con brio e diletto si lascia spazio al lato farsesco e giocoso degli accadimenti della vita.

La volontà di Ingrosso è quella di costruire sulle ceneri della tradizione una personale identità di uno stile musicale “colto-popolare” –come lo definisce l’artista – che potrebbe essere un punto di partenza per voltare pagina.

Lo spettacolo è a ingresso libero con contributo volontario. Nel rispetto delle normative anti Covid si richiede il ritiro in loco di un ticket d’ingresso gratuito a partire dalle ore 20:30, mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo, e fino a esaurimento posti. Non si accettano prenotazioni.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà comunque ma all’interno dell’auditorium del castello.

In attuazione del D.L. 105/2021, per accedere allo spettacolo è necessario esibire il green pass.Info: 327 4237720

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*