Marsico Nuovo (PZ), celebra il suo titolo di città

Martedì 24 agosto, a partire dalle 20.30, si terrà la celebrazione del titolo di città per il Comune di Marsico Nuovo (Pz), in piazza Umberto I. 

L’apertura della serata sarà caratterizzata dalla presentazione del nuovo stemma del comune, realizzato per l’occasione e svelato al pubblico alla presenza del Sindaco, Gelsomina Sassano, dinanzi al Municipio. L’evento si sposterà poi in piazza Umberto I, e sarà impreziosito dalla presenza di Francesca Brienza, nota conduttrice e giornalista di origini marsicane, nelle vesti di presentatrice, e con l’importante compito di guidare gli spettatori nella ricostruzione del percorso che ha portato Marsico Nuovo a ottenere il titolo di città. Indispensabile per questa ricostruzione sarà l’intervento dello storico Peppino Pasquariello, uno dei firmatari della relazione presentata al Ministero dell’Interno per il raggiungimento di questo traguardo. Accanto alle motivazioni esposte dallo storico marsicano, si leggono anche quelle addotte dall’esperto Antonio Lerra, docente dell’Università della Basilicata ma soprattutto Presidente della deputazione lucana di storia patria, una delle società storiche nazionali, dedite allo studio e analisi della storia delle varie realtà italiane.

Il compimento di questo lungo cammino verso il titolo di città è avvenuto lo scorso 24 febbraio, per poi essere celebrato ufficialmente l’8 marzo alla presenza del Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, del Presidente dell’Anci Basilicata, Salvatore Adduce, degli assessori e consiglieri del Comune di Marsico Nuovo e del Prefetto di Potenza, Annunziato Vardè. 

Proprio il Prefetto della provincia lucana aveva espresso queste parole in quell’occasione: «L’ambito riconoscimento è stato conferito in considerazione dell’antica e importante storia del Comune che, già abitato nella preistoria, ha mantenuto la propria vitalità durante il periodo imperiale dell’antica Roma per poi assumere un’enorme importanza strategica a partire dal IX secolo per la sua particolare posizione geografica. In tale contesto viene elevato al rango di Contea e diventa sede di Diocesi ed acquisisce, altresì, il titolo di Civitas. Nel 1552 diventa “Città Regia”. Oggi, dunque, con la consegna del titolo onorifico di Città conferito dal Presidente della Repubblica, Marsico Nuovo riscopre i suoi antichi splendori». 

La serata sarà inoltre accompagnata dalla musica del gruppo Ensamble Associazione Musica per sempre guidata dal maestro Francesco De Luca e dalle meravigliose immagini realizzate dal fotografo Emiddio Michele Gianuario Votta, regista di un suggestivo video dedicato a Marsico Nuovo. Si arricchisce così il già fitto programma di eventi proposti dall’amministrazione comunale dedicati alla cultura e alla promozione dei talenti locali, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*