Consenso Civico: a soli 50 giorni dalla tornata elettorale la confusione regna sovrana

Il gruppo CONSENSO CIVICO esprime forte preoccupazione per la situazione politica della cittadina Pisticcese, come noto, a soli 50 giorni dalla tornata elettorale la confusione regna sovrana. Come al solito ad oggi sono scomparsi tutti i presupposti di ricongiungimento di un csx a pezzi da anni facendo emergere i soliti personalismi e veti incrociati che tanto male hanno fatto al Nostro Paese, e purtroppo la parola più pronunciata in questo periodo è “ ma io con quello/quelli non ci vado!”
La situazione economico/sociale del comprensorio pisticcese è a dir poco disastrosa, se potesse parlare il Nostro Paese ci chiederebbe unità, ci chiederebbe di fare qualcosa per cercare di salvarlo, invece niente, ognuno tira per la propria via credendo di avere tra le mani il lume della ragione. Più volte la politica che “conta” invita i giovani ad avvicinarsi a fare qualcosa per il proprio territorio, ma poi quando i tempi diventano maturi, gli stessi giovani vengono fatti defilare, diventando dei semplici tiratori di acqua nei lori mulini . . . ..
La politica pisticcese è arrivata a questi livelli bassissimi come mai prima d’ora perché l’importanza si è basata solo sui nomi e non sulla capacità amministrativa.
Credo sia giunto il momento, che tutto il mondo politico si chieda cosa sia importante per Pisticci e non quale sia il nome più forte, credo sia arrivato il momento che tutti gli esponenti politici del nostro territorio si facciano un esame di coscienza e decidano di fare un passo di fianco, cercando di mettere da parte i personalismi e il passato, anche perché a noi giovani interessa il futuro e non i loro litigi trascorsi.
Il nostro intento è quello di provare a ricostruire qualcosa di importante per il nostro comprensorio.
Il futuro appartiene ai giovani, mettetelo bene in mente, con i vostri veti e i vostri dinieghi, inconsapevolmente, fino ad ora, avete portato avanti un bel progetto di distruzione nella Nostra comunità. Noi siamo qui ad osservarvi, rimanendo in silenzio ma sappiate che nella Comunità pisticcese ci sono giovani che hanno voglia di fare a prescindere dai loro colori politici, giovani capaci, preparati, voluti bene dalla gente ed innamorati del proprio paese. Si, noi giovani siamo tutto questo, e a differenza vostra abbiamo la capacità dell’ascolto e del dialogo, i tempi che stiamo vivendo non ci permettono di porre confini politici, c’è bisogno di fare qualcosa di concreto e di mai visto prima.
Spero vivamente che in questi ultimi giorni di trattative intense e tavoli segreti si giunga a qualcosa di concreto, si giunga a quell’unità di cui il paese ha tanto bisogno, sperando che per una volta dopo vent’anni di litigi le varie compagini politiche vicine al csx “PD / FORUM DEMOCRATICO / FARE COMUNITA’ / LISTA DEI CITTADINI / LEU / PIISTICCI BENE COMUNE E LE VARIE CIVICHE NATE PER LE PROSSIME AMMINISTRATIVE” per una volta diano dimostrazione di maturità e riescano a costruire qualcosa di importante che possa ridare dignità a tutti i livelli al Nostro paese.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*