Confartigianato: orgogliosi per Premio Rabatana 2021 a Rosa Gentile

Il conferimento del Premio Rabatana 2021, tra gli altri, a Rosa Gentile è motivo di orgoglio per la Confartigianato Basilicata e oltre che per le aziende dell’artigianato per l’associazionismo civico, culturale e di volontariato. La motivazione del Premio – “ Donna da sempre impegna in ambito politico, sociale ed economico” – è significativa dell’impegno che continua a profondere la presidente regionale della Confartigianato di Basilicata, nonché Delegata Nazionale ai movimenti donne Impresa, Giovani Imprenditori, formazione e cultura di impresa capitale umano, Presidente associazione culturale i Sassi Matera 2019, del Comitato Imprenditoria Femminile CCIAA di Basilicata e dell’Ebab (Ente Bilaterale Artigianato Basilicata).

La quinta edizione del Premio – riconoscimento istituito dall’amministrazione comunale di Tursi guidata dal Sindaco Salvatore Cosma, con il patrocinio della Regione Basilicata e della Provincia di Matera, per onorare coloro che si sono distinti in vari ambiti nell’arco dell’anno e che mirano a dare lustro alla Città di Pierro attraverso il loro lavoro – ha avuto un impatto di rilievo per le figure premiate.

Per Confartigianato l’evento è un nuovo segnale di ripresa dei territori dove l’artigianato ha storia e tradizione dopo la pandemia. Da sottolineare  in proposito l’impegno di Gentile a riprendere nel Parco Letterario Albino Pierro le iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale e di promozione del turismo culturale.  In tutti questi mesi  le micro e piccole imprese italiane hanno sofferto ma hanno anche dato una grande prova di reattività. Ora non possiamo vanificare i loro sforzi. Ci giochiamo il futuro: non possiamo permetterci esitazioni nell’utilizzare le risorse europee per investire sui punti di forza del nostro sistema produttivo, vale a dire gli oltre 4 milioni di artigiani e piccole imprese italiani di cui Gentile è un testimone.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*