Pisticci, paese completamente abbandonato a se stesso, per evidente incapacità amministrativa dei Grillini.

Spendere milioni di euro per il servizio di raccolta dei rifiuti per poi trovarsi la mattina del il 1° Agosto, di fronte a questo scempio, deprime ed offende la dignità dei cittadini. Ma gli addetti ai controlli, dove sono? Quel signore che, retribuito proprio perché controllasse la buon esecuzione delle attività di raccolta dei rifiuti ed al quale, il Comune ha prorogato l’incarico per altri 18 mesi, così come l’ha prorogato a TeknoService, che fa, dorme? E l’ assessore all’igiene comunale, Ambrosini, che fine ha fatto? E il Sindaco, di fronte a tanto schifo, si vergogna? Che dire poi, dell’assordante silenzio di “Lega ambiente”? Vi sembra normale, o ci sfugge qualcosa?

Francesco Di Benedetto commissario cittadino Fratelli D’Italia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*