GALA DELLA LIRICA DE “LA CAMERATA DELLE ARTI”. IL 9 LUGLIO SPETTACOLO DI CHIUSURA DEL PROGETTO OPERA STUDIO 2.0

Ci saranno i solisti del progetto “Opera Studio 2.0” insieme a Romolo Saccomanni al
pianoforte, il 9 luglio alle 21 sul Sagrato della chiesa Santa Famiglia per il Gala della
Lirica promosso da La Camerata delle Arti nell’ambito del cartellone estivo
dell’associazione, che conclude l’intensa attività di alta formazione di “Opera studio
2.0”. Vi hanno preso parte 15 cantanti provenienti da varie parti d’Italia, dal Veneto
alla Calabria, dal Lazio al Piemonte, dalla Campania alla Puglia, oltre ad alcune
eccellenze lucane. “L’iniziativa rientra fra quelle previste dalle attività che,
nonostante le limitazioni imposte dal Covid 19, non ha interrotto il legame con il
pubblico e con i tanti giovani che desiderano fare del teatro lirico la loro professione
– spiega il direttore artistico Francesco Zingariello che aggiunge – Abbiamo messo a
punto una offerta che anche questa estate garantirà una scelta che punta sulla
qualità, a partire dalla valorizzazione della nostra principale risorsa, i solisti
dell’Opera Studio 2.0, nati dal nostro progetto di formazione di maggior successo”.
Il Gala, che vede la partecipazione della regista Grazia Coppolecchia, docente
nell’opera studio, si inserisce anche fra le attività sostenute dal Ministero della
Cultura e consentirà un viaggio nel tempo e nella musica all’insegna della grande
lirica.

Info e prenotazioni : www.lacameratadellearti.it ; 349.5657880.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*