LFF 2021: QUINTO INCONTRO FORMATIVO PER LA GIURIA POPOLARE

 
Venerdì 2 luglio 2021 alle ore 17.00 si terrà on line, l’incontro dal tema “Analisi e critica filmica”
con il critico cinematografico, Valerio Caprara.  
 
Sarà Valerio Caprara, critico e storico del cinema, l’ospite del quinto appuntamento del percorso di
in-formazione rivolto alla giuria popolare del Lucania Film Festival e promosso dall’Associazione
Allelammie.
 
Venerdì 2 luglio 2021 a partire dalle ore 17.00 in diretta web, il critico cinematografico del
quotidiano “Il Mattino”, Valerio Caprara, aiuterà i giurati a compiere un’indagine sul “cosa”
racconta un film, e stimolare in loro una capacità di analisi, di comprensione e di riflessione critica
al linguaggio del cinema.
Il ciclo di incontri informativi consentono alla giuria popolare di avere una formazione più
adeguata alla corretta valutazione delle opere in concorso alla 22esima edizione del Lucania Film
Festival, in programma dal 7 all’11 agosto 2021.
 
Al momento la macchina organizzativa della kermesse cinematografica lucana è in piena attività e
sta lavorando per presentare, nelle prossime settimane, il programma completo, la giuria e gli
ospiti attesi.
L’ultimo incontro formativo “Lettura e analisi film – LFF 2020” si terrà mercoledì 30 luglio 2021 alle
ore 19.30. 
VALERIO CAPRARA – BREVE NOTA BIOGRAFICA 
Critico cinematografico e professore universitario. Nato a Roma nel 1946, consegue la laurea in
lettere moderne presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1972. Dal 1979 è critico
cinematografico del quotidiano “Il Mattino”. 
E’ stato professore di Storia e critica del cinema presso “L’Orientale” e il “Suor Orsola Benincasa”
di Napoli.  
E’ autore di numerosi libri, monografie e saggi in volumi collettanei tra cui “I film di Alfred
Hitchcock” (con Natalino Bruzzone); “Sicilia e altre storie. Il cinema di Giuseppe Tornatore”;
“Steven Spielberg”; “Il buono, il brutto, il cattivo. Storia delle storie del cinema italiano”; “Il segno
di Venere. Un film di Dino Risi. Quando il neorealismo si trasforma in commedia”. Al maestro della
commedia italiana, Caprara ha curato il film documentario “Incontro con Dino Risi”, realizzato da
Marco Risi e prodotto per la serie Archivio della Memoria della Scuola Nazionale di Cinema-CSC.

Ha vinto per la critica cinematografica il premio Meccoli ad Assisi nel 1997, il Flaiano a Pescara nel
2009, il De Sica a Roma nel 2015 e il Bersani a Busto Arsizio nel 2018; è stato autore testi e
conduttore in voce e in video di numerosi programmi RAI e dal 2007 è ospite fisso della
trasmissione “Cinematografo” in onda su RaiUno.
Direttore artistico degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento dal 1983 al 2000, ha curato
sezioni del Meeting Cinema e Storia di San Marino e del Giffoni Film Festival. Nel 1985 il Ministero
della Cultura della Repubblica Francese l’ha insignito del titolo di Chevalier de l’Ordre des Arts et
des Lettres. Dal 2010 al 2018 è stato Presidente della Fondazione Film Commission della Regione
Campania e dal 2011 al 2016 membro della commissione per la cinematografia presso il Ministero
per i Beni e le Attività Culturali. Attualmente è membro del comitato scientifico del Centro
Sperimentale di Cinematografia e dell’Accademia del Cinema Italiano, Premi David di Donatello.
Per maggiori informazioni: www.lucaniafilmfestival.it
Pagina Facebook https://www.facebook.com/LucaniaFF/

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*