Il Laboratorio Scanzano 2031 ha organizzato un dibattito online sul Piano d’ambito

Lo scorso venerdì 18 giugno, il Laboratorio Scanzano 2031 ha organizzato un dibattito online sul Piano d’ambito. È, quest’ultimo, una misura da considerarsi indispensabile per immaginare il futuro della cittadina jonica. Esso comporterà lo sviluppo della zona che si trova lungo l’asse stradale che collega il centro cittadino al mare e, considerandolo un’occasione di mera espansione della città verso la costa, potrà rendere più attrattivo il nostro paese e, di conseguenza, incentivare lo sviluppo economico e turistico. Si tratta, insomma, di una misura che, se attuata, non beneficerà solo i residenti dell’area interessata ma tutta la popolazione scanzanese, oltre a poter rappresentare un’occasione per tutti quei giovani tecnici scanzanesi che potranno contribuire alla realizzazione dello stesso nei prossimi anni e decenni. Per questo motivo, il Laboratorio appoggia pienamente tale misura e ribadisce il suo sostegno e supporto a tutti i cittadini che stanno lottando per veder attuato il Piano d’ambito. Lunedì 21 giugno abbiamo, dunque, protocollato il nostro sollecito alla Commissione Straordinaria affinché si possa uscire da un immobilismo che da qualche anno ha inspiegabilmente paralizzato il Piano d’ambito con il rischio di vedere vanificati tutti i progressi degli scorsi anni e cadere i permessi fino ad ora ottenuti.Siamo intenzionati ad avviare una raccolta firme per fare dell’azione dei singoli un’azione collettiva. Invitiamo, quindi, tutti i cittadini di Scanzano Jonico a sostenere questo progetto: ne va del futuro del nostro paese e delle future generazioni!

Laboratorio Scanzano 2031–
Partito Democratico Scanzano Jonico

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*