A PISTICCI DAL 16 AL 19 GIUGNO DIRETTAMENTE DA MEDJUGORJE, LA MADONNA PELLEGRINA

dav

PISTICCI. Un grande evento per la comunità dei fedeli pisticcesi. Da mercoledì 16 fino a tutto sabato 19  giugno, infatti,  direttamente da Medjugorje, la visita della Madonna Pellegrina,  Regina della Pace. Ad organizzare l’incontro, la Parrocchia di Sant’Antonio  di Pisticci centro, guidata dal parroco don Mattia Albano e la Parrocchia della Madonna del Carmine di Tinchi, retta del parroco don Antonio Lopatriello. L’evento, molto atteso da tutta la  comunità  del nostro territorio che, ricordiamo,  ogni anno  registra la trasferta di  tantissimi fedeli  al santuario di Medjugorje, in particolare rispetterà questo nutrito programma: per mercoledì 16 giugno alle ore 17,30 è previsto l’arrivo e l’accoglienza della statua della Madonna in parrocchia. Seguirà la celebrazione di un Santo Rosario e una Santa Messa  con in chiusura una testimonianza della Comunità “ Sollievo Medjugorje. Per giovedì 17 giugno, due Sante Messe ( ore 8,00 e 19,00), la celebrazione di  un Santo Rosario (18,30)  e una Adorazione Eucaristica prevista per le 19,30. Una santa Messa ( ore  8,00) aprirà la giornata di venerdì 18 giugno,  ed alle ore 17,00 la cerimonia della Consacrazione  alla Regina della Pace, che precederà  la partenza  della statua della Madonna per Tinchi, accolta da quei fedeli  nella Chiesa della Madonna del Carmine, patrona della comunità che da oltre mezzo secolo, la festeggia il 16  luglio di ogni anno. Per venerdì 19 giugno  alle ore 18,30  è previsto un particolare momento di accoglienza della Madonna in Parrocchia a cui farà seguito la preghiera del  Santo Rosario e una Santa Messa con adorazione Eucaristica. La  speciale  “Quattro giorni  pisticcese”  della Vergine Pellegrina,  si concluderà sabato  19 giugno alle ore 11,00, con la celebrazione di un Santo Rosario che precederà la partenza  della statua diretta verso la  regione Calabria dove sarà attesa da  altre comunità di fedeli. Alle celebrazioni di questi giorni  parteciperà il clero di tutte le parrocchie pisticcesi e del territorio. 

MICHELE SELVAGGI 

dav

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*