Rigenerazione urbana: il Comune di Pisticci candida progetti per 3,25 milioni di euro

Il 4 giugno il Comune di Pisticci ha inviato la propria candidatura per l’assegnazione ai comuni di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale (Decreto del Presidente del Consiglio del 21 gennaio 2021). 

L’obiettivo è quello di intervenire sul tessuto urbano in modo da generare e rinnovare gli spazi di aggregazione al fine di ridurre i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, migliorare la qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

L’Amministrazione ha individuato e candidato tre aree: l’area urbana di Marconia tra Piazza Elettra, piazza Coperta, via San Giovanni Bosco, via Potenza e viale Gramsci per un valore di un milione e mezzo di euro; i quartieri Tredici, Croci e Dirupo per un valore di un milione e mezzo di euro; l’area protetta di “Fosso la Noce” per un importo di duecentocinquantamila euro.

L’auspicio è di accedere a questa fonte di finanziamento per intervenire in modo incisivo su parti di territorio che meritano un’attenzione particolare, per rifunzionalizzare e riqualificare questi spazi, creando nuovi luoghi di promozione culturale e rinnovando quelli già esistenti, anche migliorando la qualità del decoro urbano.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*