AMBIENTE SVENDUTO, DE BONIS: “A TARANTO VINCE IL RISCATTO, PERDE IL RICATTO. RITORNA DIRITTO ALLA VITA”

“Oggi giustizia è fatta. Quella sull’ex ILVA di Taranto è una sentenza storica, che finalmente riporta in primo piano il diritto alla vita rispetto al diritto alla produzione e allo sfruttamento. Vent’anni per i vertici aziendali, tre anni e mezzo a un politico, Nichi Vendola, confisca dell’area a caldo: quando vuole lo Stato c’è e si fa sentire. Anche in questo nostro bellissimo Sud martoriato da decenni di politiche disastrose. Non è un punto di arrivo, certo, ma uno straordinario punto di partenza. Chi pensa di poter inquinare, avvelenare il cibo e le persone impunemente adesso sa che non è così. Vince il riscatto, perde il ricatto. E si ristabilisce il diritto al lavoro e alla salute, insieme. Staremo a vedere quali scelte farà il governo dopo questa decisione. Di certo, oggi è l’alba di un nuovo giorno”.

Lo ha dichiarato il senatore Saverio De Bonis a proposito della sentenza del processo “Ambiente svenduto” sull’ex ILVA di Taranto. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*