Celebrata la prima edizione della “Giornata Regionale dei GRE”.

Montalbano Jonico lì 29.05.2021. Sabato 29 maggio i Gruppi di Ricerca Ecologica di Basilicata hanno celebrato la prima edizione della “Giornata Regionale dei GRE”. La manifestazione si è tenuta a Montalbano Jonico ed è consistita nelle seguenti iniziative: Alle ore 16.00, nella sala del Consiglio Comunale (Corso Carlo Alberto) l’Ing. Edvige Cuccarese e l’Ing. Antonio Nobile, rispettivamente responsabile cittadino e provinciale dei GRE hanno illustrato l’attività svolta in questi primi sei mesi dacché si sono costituiti i circoli di Montalbano J., Montescaglioso, Policoro, Picerno, Scanzano Jonico. Nell’occasione erano presentati anche i referenti di ogni singolo circolo: il Dott. Antonio Quarato, la Dott.ssa Maristella Pace, la studentessa Liliana Russo, il Dott. Michele Giordano. Hanno portato il loro saluto on line Valentino Russo, responsabile regionale dei Gre e Carlo De Falco, presidente nazionale, il quale ha fatto presente che i Gruppi di Ricerca Ecologica sono nati alla fine degli anni ’70 e gestiscono in sicilia e nelle Marche importanti aree protette. Edvige Cuccarese ha sottolineato il ruolo significativo dei Gre Basilicata nel proporre alla Regione e al Comune di Montalbano delle osservazioni sulla localizzazione ipotetica del sito unico per le scorie nucleari sul territorio lucano, osservazioni recepite nel documento della Regione. L’Ing. Nobile, in particolare ha illustrato una proposta di legge regionale sul “fotovoltaico domestico” che nelle prossime settimane verrà consegnata all’Assessore regionale all’Ambiente, Gianni Rosa. Successivamente si sono visitati alcuni “alberi padri” nel territorio di Montalbano Jonico. Si è effettuato un sopralluogo nei pressi di alberi secolari e di significativo valore paesaggistico e si è proceduto alla loro schedatura per proporre alla Regione il loro inserimento nell’albo Regionale degli “Alberi Padri”, ai sensi della Legge regionale n. 28 del 1994.


GRE BASILICATA

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*