Progetto Dialettologia: Giunta approva delibera per convenzione con Unibas

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Attività Produttive-Formazione-Cultura-Lavoro Francesco Cupparo, ha approvato il Progetto di Dialettologia a cui seguirà la Convenzione con l’Unibas, che resta l’unico referente istituzionale del progetto, per la prosecuzione delle attività e il coinvolgimento di 7 ricercatori per 18 mesi, con una spesa di circa 300 mila euro per gli assegni di ricerca.

Nel sottolineare che “la delibera rilancia l’attività di ricerca in materia di dialettologia e mette fine ad ogni polemica strumentale” l’assessore Cupparo evidenzia che “come ho sostenuto dall’inizio, il provvedimento rappresenta l’elemento pregiudiziale per procedere nella continuazione del progetto affidato negli anni passati al Centro di Dialettologia secondo la Convenzione con la Regione del 21.2.2019. La proroga di un anno, come è stato ripetutamente richiesto,  non avrebbe invece consentito di portare a compimento un progetto complesso così come è stato formulato. La ricerca richiede infatti tempi e modalità di svolgimento che la nuova convenzione con l’Unibas definirà nei dettagli, garantendo la scientificità degli studi.

Da parte della Regione pertanto c’è la conferma della volontà di proseguire questo tipo di attività culturale. Se qualcuno aveva dubbi e manifestato proteste, in alcuni casi con toni decisamente irrispettosi dell’istituzione regionale, adesso deve ricredersi dando prova di onestà morale”.

Cupparo esprime, inoltre, la propria soddisfazione “per il rapporto di collaborazione tra Dipartimento e Unibas che anche con la convenzione che sarà firmata a breve si consolida e che certamente avrà ricadute positive per il rafforzamento della cooperazione tra le due istituzioni e quindi delle attività culturali e di ricerca. Continuiamo a guardare alla nostra Università – conclude – come opportunità di formazione dei giovani, di occupazione e di sviluppo socio-economico”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*