Soddisfazione per i nuovi poliambulatori. Qualcosa si muove ma non è abbastanza.

Una notizia importante. Per l’ultimazione dei lavori desideriamo esprimere un ringraziamento particolare al direttore dei Lavori, ing. Cataldo Loiodice e al direttore dell’ufficio tecnico dell’Asm ing. Giovanni Donadio. All’ingegner Sassone; coordinatore della sicurezza dei lavori, alle ditte; Tagliente di Matera e Bitonto di Ferrandina che hanno concluso ufficialmente i lavori. All’Assessore alla Sanità Rocco Leone e all’Asm che hanno ribadito gli accordi del 26 luglio 2019 con Comitato e Sindaco di Pisticci; circa la volontà e la possibilità di attivare la piscina per la riabilitazione di idrokinesiterapia. Nonostante le pressioni e le preoccupazioni espresse ripetutamente nei mesi passati, il Comitato difesa Ospedale di Tinchi esprime soddisfazione e sostegno, rispetto la volontà di collocare i posti letto nel metapontino. Potrebbe risultare strategico, anche un progetto per i malati oncologici. Qualcosa si muove quindi, attendiamo il rilancio effettivo della struttura, soprattutto in considerazione della difficoltà emergenziale che stiamo vivendo e, la necessità di potenziare le risorse umane per quelle attività che rischiano di chiudere definitivamente.

Tinchi il, 12 maggio 2021

Comitato difesa Ospedale di Tinchi

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*