A San Sebastiano uno spazio di coworking I locali oggetto di riqualificazione saranno luoghi deputati al lavoro condiviso

Anche Gravina in Puglia avrà il suo  spazio di coworking, un luogo di lavoro condiviso nel quale professionisti e creativi potranno lavorare, progettare e promuovere la propria attività. Lo ha deliberato la giunta municipale presieduta dal sindaco Alesio Valente su proposta dell’assessora Claudia Stimola, delegata al coordinamento e supporto della Consulta giovanile, organo consultivo dell’Amministrazione comunale e promotrice dell’iniziativa. Il provvedimento prevede che ad ospitare il coworking  siano alcuni dei locali recentemente ristrutturati, nell’ambito della riqualificazione del quartiere San Sebastiano. “Un servizio – commenta il sindaco Valente – nato dalla presa d’atto di una reale esigenza da parte soprattutto di giovani professionisti che non possono permettersi i costi di mantenimento di uffici e studi propri. Uno strumento, dunque, per favorire i nostri giovani professionisti, le loro idee, il loro lavoro”. La sede verrà attrezzata con postazioni, rete internet, stampanti e scanner, distributori di bevande e snack. Saranno a carico dell’Ente le utenze e la manutenzione. “Abbiamo ascoltato la voce di questi giovani professionisti – aggiunge l’assessore Stimola – le risposto con una mano tesa anche sul piano pratico, con un provvedimento che è il primo prodotto di una fruttuosa collaborazione tra l’Amministrazione comunale e la Consulta: un inizio sicuramente proficuo”.
Gravina in Puglia, 6 Maggio 2021
                Comune di Gravina in Puglia 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*