Astranight. Losenno: Un’iniziativa assurda ed inadeguata

Il Governatore della Regione Basilicata Vito Bardi ieri ha annunciato che l’8 Maggio si svolgerà a Matera una notte bianca dei vaccini, presso l’hub vaccinale della Tenda del Quatar, dalle 22 alle 06 del mattino, durante la quale saranno disponibili 750 dosi di vaccino Astrazeneca e saranno vaccinati i lucani dai 60 ai 79 anni, con priorità per i soggetti ipoacusici, i sordomuti, i ciechi civili e  quelli autistici, sempre compresi in quelle fasce d’età. Un’iniziativa assurda ed inadeguata che potrebbe determinare risultati catastrofici per tanti cittadini lucani che aspettano da tempo un piano strutturale di sessioni vaccinali per accelerare la somministrazione, senza creare alcun disagio.
Dopo più di un anno, l’inadeguatezza della Giunta lucana nella gestione della pandemia continua a destare preoccupazione ed allarme tra i cittadini lucani, che hanno diritto ad essere vaccinati in modo responsabile e dignitoso.Noi Giovani Democratici della Provincia di Matera chiediamo al Commissario straordinario dell’ASM  ed al Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi di revocare immediatamente l’iniziativa denominata Astranight e di prevedere tempestivamente modalità organizzative efficienti nella somministrazione dei vaccini,  volte al contenimento di disagi per i cittadini lucani.


Marco Losenno Segretario Provinciale GD Matera

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*