CONCESSIONI DEMANIALI, RILASCIO PROROGHE CONDIZIONATE.

L’Ufficio Demanio del Comune di Ginosa sta rilasciando in queste ore le proroghe condizionate delle concessioni balneari. Nella giornata di ieri, il Sindaco Vito Parisi, l’Assessore allo Sviluppo delle Economie Locali Domenico Gigante e il Consigliere Sergio Basta hanno incontrato una delegazione dei concessionari.

<<La quasi totalità dei concessionari ha sanato la criticità di carattere urbanistico, paesaggistico e di carattere tributario – spiega Parisi – a inizio giugno si discuterà presso il TAR Lecce dell’impugnazione dell’AGCM delle delibere di Giunta inerenti alle proroghe delle concessioni demaniali. Nel frattempo, noi andremo avanti con i provvedimenti già presi, al fine di poter avviare finalmente la stagione balneare 2021, in attesa dell’ordinanza regionale per la balneazione.

Permangono ancora poche situazioni di criticità, ma non si può non apprezzare la volontà e la determinazione della quasi totalità dei concessionari nel portare avanti quanto previsto dalle delibere (DGC n.225 del 24/12/2020 e DGC n. 19 del 17/02/2021) attraverso le quali sono stabilite delle condizioni che tutelano e tengono conto delle esigenze di tutti.

Discorso totalmente diverso, invece, va fatto per quei rari casi che non hanno seguito le interlocuzioni in corso. L’inerzia in merito alla permanenza di abusi edilizi e occupazioni abusive constatate su aree demaniali, non sarà tollerata. Voglio sottolineare che i concessionari hanno tempo fino al 31 maggio per ultimare i lavori in corso, come stabilito dall’ordinanza balneare della Regione Puglia.Rispetto al pagamento dei tributi pregressi, soprattutto in caso di somme ingenti riferite agli anni precedenti, i concessionari possono comunque utilizzare gli strumenti di rateizzazione previsti facendo riferimento agli uffici preposti>>.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*