GREEN PUBLIC PROCUREMENT: LA GIUNTA COMUNALE DI ALTAMURA APPROVA ATTO DI INDIRIZZO

L’obiettivo è quello di promuovere i principi di sostenibilità ambientale attraverso le proprie scelte di acquisto  

La Giunta comunale con la Delibera n.28 del 9 aprile 2021 ha approvato un atto di indirizzo per una politica di acquisti pubblici verdi (Green Public Procurement) con l’obiettivo di promuovere, attraverso le proprie scelte, la diffusione di tecnologie ambientali, una minore produzione di rifiuti, la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas clima alteranti e la limitazione, sostituzione o eliminazione progressiva di prodotti tossici, pericolosi o comunque a significativo impatto ambientale. 

In particolare, ha demandato ai dirigenti comunali e ai responsabili degli acquisiti, di adottare  dei criteri migliorativi rispetto ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) emanati dal Ministero dell’Ambiente, inizialmente per i seguenti beni e servizi: arredi per interni, arredo urbano, affidamento del servizio di stampa, carta, edilizia, pulizia per edifici, verde pubblico, forniture di cartucce toner e cartucce a getto di inchiostro e per l’affidamento del servizio integrato di raccolta di cartucce esauste, preparazione per il riutilizzo e fornitura di cartucce di toner e a getto di inchiostro. È prevista, inoltre, l’attivazione di un piano di formazione e sensibilizzazione del personale e l’istituzione di un gruppo di lavoro formato da referenti di uffici con diverse competenze, in particolare in tema di ambiente ed acquisti, che prenda in carico la definizione di un programma per l’adozione degli acquisti pubblici verdi.

L’Amministrazione comunale ha già avviato un percorso teso alla sostenibilità coinvolgendo la comunità in attività e comportamenti attenti alla tutela dell’ambiente ed ha aderito ai principi ispiratori delle strategie “rifiuti zero” e “plastic free” incentivando l’uso di prodotti riutilizzabili. Sono stati definiti gli obiettivi strategici per la sostenibilità ambientale, da perseguire nel medio-lungo termine su diverse tematiche (verde, mobilità, sviluppo urbano, acqua, rifiuti, energia, ambiente e salute). Per orientare ed attuare a livello locale politiche ambientali adeguate, l’Amministrazione ha approvato, inoltre, il Documento unico di Programmazione 2019-2021 del Comune di Altamura che contiene le seguenti missioni:  

  • sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell’ambiente con l’obiettivo strategico di tutelare un bene fondamentale come quello della salute dei cittadini e del contesto ambientale in cui vivono e lavorano;
  • trasporti e diritto alla mobilità;
  • diritti sociali, politiche sociali e famiglia con l’obiettivo strategico dello sviluppo di una città in cui gli spostamenti siano agevoli per tutti, con un trasporto pubblico efficiente e sistemi integrati di mobilità dolce che consentano ai cittadini di spostarsi anche senza l’utilizzo dell’automobile, in modo da ridurre l’inquinamento.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*