LA PROVINCIA CONDIVIDE LE PREOCCUPAZIONI SUL FUTURO FCA/STELLANTIS

Raccogliendo le sollecitazioni dei Consiglieri Provinciali Marco Tucciariello e Leonardo Sabato, il Presidente della Provincia di Potenza Rocco Guarino e l’intero Consiglio hanno condiviso le preoccupazioni da più parti espresse, sul futuro della FCA/Stellantis che ha avviato una ulteriore richiesta di cassa integrazione per il periodo dal 12 aprile al 2 maggio per tutti i lavoratori di FCA/Stellantis.

La preoccupazione è ancor più evidente, raccogliendo i segnali preoccupanti che  arrivano dall’indotto dello stabilimento circa l’organizzazione del lavoro e sulla tenuta dei livelli occupazionali.

La riorganizzazione sui corridoi, segnalati appunto dai lavoratori e dai sindacati e la ridefinizione degli spazi interni dello stabilimento, ci fanno tornare notizie preoccupanti.
Il Consiglio Provinciale tutto, condivide l’opinione di chi sostiene che  “non siamo disponibili a cedere un solo posto di lavoro nell’area industriale di San Nicola di Melfi”. 

Si convochino i vertici dell’azienda per ricordare quanto ha ricevuto nel tempo chiedendo, come è successo in Francia, che i lavoratori vanno difesi per la tenuta del lavoro, del salario e dei diritti. 

Condividiamo infine le azioni sindacali e saremo sempre al fianco dei nostri cittadini lavoratori perché questa terra va salvata anche evitando la disperazione della perdita dei posti di lavoro e l’ennesimo schiaffo alla dignità dei lucani.

Potenza, 25 Marzo 2021

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*