Sottoscritta convenzione per il sostegno alla formazione tra Acquedotto Pugliese e Acquedotto Lucano. Puglia e Basilicata condividono le migliori esperienze

Firmato a Bari un protocollo d’intesa per estendere i servizi di AQP Water Academy di Acquedotto Pugliese al personale di Acquedotto Lucano

Bari, 16 marzo 2021 – Lo scambio di esperienze quale fattore di formazione e crescita professionale. Con questo intento è stata firmata la convenzione tra Acquedotto Pugliese (AQP) e Acquedotto Lucano (AL) finalizzata alla progettazione, organizzazione e erogazione da parte di AQP Water Academy di corsi e moduli formativi rivolti al personale di Acquedotto Lucano, finalizzati alla trasmissione di nozioni, informazioni, prassi e best practice di carattere tecnico, operativo e manageriale correlate al settore del servizio idrico integrato.

Acquedotto Pugliese, nel 2014, ha attivato AQP Water Academy, learning center di eccellenza e incubatore di capacità distintive, diretto da Pietro Scrimieri, Coordinatore Amministrazione e Servizi Centrali e Direttore Risorse Umane e Organizzazione AQP. La finalità dell’Academy è quella di promuovere la cultura tecnico-professionale sulla gestione del ciclo integrato, testimoniando, custodendo e anche trasferendo all’esterno il patrimonio professionale del personale di AQP con attività formative finalizzate a valorizzare le competenze specialistiche aziendali. AQP e AL hanno un comune interesse alla valorizzazione delle best practice di settore, alle quali intendono uniformare i comportamenti organizzativi ed operativi e si propongono di sviluppare un’ampia collaborazione per lo sviluppo e la gestione di iniziative formative prevalentemente orientate al contesto del servizio idrico integrato. 

“Abbiamo sempre creduto –dichiara Simeone di Cagno Abbrescia, Presidente di AQP– nell’importanza e nel valore aggiunto che una sinergia può creare. Se poi tutto questo vede come protagonisti l’Acquedotto Pugliese e quello Lucano che da oggi avranno in Water Academy un denominatore comune, il successo è garantito. Sono veramente felice di poter mettere a disposizione come AQP la nostra Water Academy, uno straordinario laboratorio formativo che quotidianamente contribuisce alla crescita professionale di tutte le nostre risorse, grazie all’impegno costante del direttore Piero Scrimieri e di tutta la sua squadra”.

“Con estrema soddisfazione –afferma Giandomenico Marchese, Amministratore Unico di Acquedotto Lucano–  sottoscrivo la convenzione per l’attività formativa con Acquedotto Pugliese che sarà espletata attraverso APQ Water Academy, una eccellenza che promuove la cultura tecnico-professionale sulla gestione del ciclo idrico integrato. La formazione delle risorse umane rappresenta la leva fondamentale e strategica per lo sviluppo aziendale. Lo scambio di relazioni, conoscenze e know-how tra i due gestori costituisce un importante passo verso la costruzione del sistema acqua e l’innalzamento della competitività attraverso la qualità delle competenze, anche in linea con l’obiettivo di Rete Sud, l’alleanza tra i gestori dei servizi pubblici del Meridione promosso da Utilitalia. Ringrazio sentitamente il Presidente di Acquedotto Pugliese, Simeone Di Cagno Abbrescia, e il Direttore delle Risorse Umane e Organizzazione, Pietro Scrimieri per tale occasione professionalizzante, auspicando in futuro una sempre e più fattiva collaborazione tra i due gestori del servizio idrico integrato anche in altri settori strategici della gestione”.

L’ufficiale di collegamento tra Acquedotto Pugliese e Acquedotto Lucano sarà, per l’appunto, l’AQP Water Academy, che di volta in volta inviterà il personale di Acquedotto Lucano a partecipare ai propri corsi di formazione.

“Acquedotto Pugliese e Acquedotto Lucano sono due delle più importanti utilities del Mezzogiorno nel settore del servizio idrico integrato. Entrambe le società -sottolinea Pietro Scrimieri, Coordinatore Amministrazione e Servizi Centrali e Direttore Risorse Umane e Organizzazione AQP– sono fortemente focalizzate sull’attività formativa, ritenendo l’accrescimento delle competenze interne un volano per il perseguimento dei propri obiettivi. In quest’ottica per AQP Water Academy, nata per custodire, valorizzare e trasmettere il patrimonio professionale del personale di Acquedotto Pugliese, mettere a disposizione di Acquedotto Lucano il proprio know-how è un grande onore. Non solo. Con la firma di questa convenzione l’AQP Water Academy diventa “maggiorenne” e si pone come un incubatore culturale che va oltre il perimetro aziendale”.

“L’importanza di acquisire nuovi stimoli -afferma Vito Marsico, Direttore Risorse Umane di Acquedotto Lucano- e progettare nuove esperienze professionali è un obiettivo fondamentale per lo sviluppo del capitale umano che si riverbera innegabilmente sullo sviluppo e sul benessere di una società”.

“La firma di questo protocollo, che offre i servizi della nostra AQP Water Academy al personale di Acquedotto Lucano, mi inorgoglisce e certifica il livello altissimo della formazione professionale in Puglia. Acquedotto Pugliese -afferma Sebastiano Leo, Assessore Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Formazione Professionale della Regione Puglia- è un’eccellenza nella gestione del sistema idrico integrato e nella grandiosità dell’opera ingegneristica che lo caratterizza. Condivido appieno l’idea di formare nuove figure di tecnici lucani che potranno usufruire dell’esperienza già messa in campo per la formazione AQP in Puglia. Grazie a questo protocollo d’intesa, tecnici e manager avranno maggiori strumenti in termini operativi e di nozioni per offrire ai cittadini un servizio idrico al passo con le esigenze sul piano sia qualitativo che di razionalizzazione delle risorse e consentirà la condivisione di best practices e procedure per rendere i sistemi sempre più integrati e connessi”.

“Con piacere partecipo alla presentazione di una convenzione sottoscritta tra due società pubbliche che intendono creare sinergie per formare e sviluppare il capitale umano delle proprie aziende –spiega Francesco Cupparo, Assessore alle Politiche di sviluppo, Formazione, Lavoro e Ricerca della Regione Basilicata-. Partendo dall’intuizione dell’Acquedotto Pugliese di costituire un centro specializzato di formazione nel settore dell’acqua, oggi possiamo constatare la maturità di mettere a disposizione di altri gestori competenze e professionalità per accrescere il capitale umano di altre aziende del settore. Lo scambio di esperienze professionali e attività formative comuni -prosegue Cupparo-  mi sembra un ottimo punto di partenza per sviluppare sinergie in altri settori strategici del settore per un rilancio dello stesso soprattutto tra i gestori del sud. Ringrazio il Presidente di Acquedotto Pugliese e l’Amministratore di Acquedotto Lucano per l’invito a questa iniziativa che mi consente di apprezzare un esempio concreto di una cultura organizzativa che agevoli le spinte innovatrici puntando sulle persone, sulle loro risorse e potenzialità. In questa occasione rinnovo l’interesse della Regione Basilicata e del mio dipartimento a seguire le dinamiche e gli sviluppi del settore idrico che riguardino in particolare l’innovazione, la formazione, il digitale per efficientare il sistema e renderlo più resiliente in un periodo di forti cambiamenti”.

Acquedotto Pugliese S.p.A. (AQP), con reti idriche per 20 mila chilometri al servizio di oltre 4 milioni di cittadini, 12.000 chilometri di reti fognarie e 184 depuratori, è tra i maggiori player nazionali nella gestione del ciclo idrico integrato e una delle opere di ingegneria civile più complessa in Europa. 

Tale sistema, tra i più lunghi al mondo, che si sviluppa nell’Ambito Territoriale Ottimale (ATO) Puglia – il più grande italiano per estensione territoriale – garantisce l’approvvigionamento di acqua potabile alla Puglia (100% della popolazione), alla Basilicata (25%) e alla Campania (2%). 

I servizi vanno dalla captazione, alla raccolta alla potabilizzazione e distribuzione dell’acqua oltre che ai servizi di fognatura e di depurazione delle acque reflue. Acquedotto Pugliese S.p.A. è la capogruppo e controlla interamente Aseco S.p.A., azienda specializzata nel trattamento e recupero dei rifiuti organici.

Acquedotto Lucano SpA (AL SPA), Acquedotto Lucano gestore unico del servizio idrico integrato della Regione Basilicata si occupa della gestione integrata della risorsa idrica nella fase di captazione, adduzione, distribuzione, fognatura e depurazione.

Gestisce un’area che comprende 130 comuni, della Regione Basilicata, 556.934 abitanti e 298.832 utenti ed una dotazione infrastrutturale (di proprietà degli Enti Locali concedenti) costituita da circa 15.000 Km di reti idriche e fognarie, da n. 177 impianti di depurazione, da n. 841 serbatoi, da n. 235 impianti di sollevamento fognario, da n. 374 sorgenti, n. 41 pozzi e da n. 2 impianti di potabilizzazione.

I principi ispiratori dell’attività di Acquedotto Lucano sin dalla sua costituzione sono e continuano ad essere, tra l’altro, la valorizzazione e la tutela della risorsa idrica e dell’ambiente, l’attenzione verso le fasce disagiate della popolazione, nonché il soddisfacimento dei bisogni dell’utenza attraverso l’accrescimento di competenza ed affidabilità.

AQP WATER ACADEMY

L’eccellenza del sapere 

AQP Water Academy è la struttura coordinata dalla Direzione Risorse Umane e Organizzazione di Acquedotto Pugliese, che ha come obiettivo finale la crescita culturale della persona, attraverso il trasferimento del “sapere”, del “saper fare” e del “saper essere”, nell’ambito del Servizio Idrico Integrato, sempre attenta alle modalità didattiche più innovative e al benessere individuale o della collettività.

Le persone sono e saranno sempre il cuore pulsante dell’Academy, ecco perché custodisce, sviluppa, valorizza e trasferisce le competenze culturali e professionali di Acquedotto Pugliese in collaborazione con il mondo accademico, le istituzioni, le imprese del territorio nazionale ed internazionale.

Il principio dominante dell’Academy è quello di considerarsi più un’apertura di cantiere, un invito a tutti gli appassionati di Cultura e Formazione sulla Gestione del Ciclo dell’Acqua, ad aiutarci nello sviluppo dei lavori per la tutela dell’Ambiente e, in particolare, per la sostenibilità della risorsa idrica.

Formazione d’aula, formazione a distanza on line, master, e-learning, formazione outdoor, coaching ed affiancamento sono gli strumenti essenziali per raggiungere gli obiettivi formativi.

Nel 2020 l’AQP Water Academy ha erogato circa 40.000 ore di formazione ed addestramento; praticamente, in media, ogni risorsa ha ricevuto 20 ore di formazione.

Marzo 2021

link video dichiarazione di Cagno Abbrescia

http://bit.ly/3cDDkB6

link video dichiarazione Scrimieri

http://bit.ly/3vtQvNA

link video dichiarazione Marchese

http://bit.ly/38K3zo5

link video dichiarazione Marsico

http://bit.ly/3eWxhKP

link video immagini firma e conf stampa

http://bit.ly/2NlPypd

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*