Gravina in Puglia: Prevenzione al randagismo: se n’è parlato in Comune con le associazioni animaliste

Fare il punto sullo stato delle misure di prevenzione e contrasto al randagismo e concertare buone pratiche di supporto ai quadrupedi abbandonati. Questo il tema dell’incontro tenutosi nel pomeriggio di Martedì 23 Febbraio, a Palazzo di Città, tra l’assessore al randagismo, Giuseppe Laico; il comandante della Polizia Locale, Simone Lamuraglia, e le associazioni animaliste operanti sul territorio. “Quanto si è evinto  – commenta a margine del tavolo di confronto l’assessore Laico – ci rende pienamente consapevoli che tanto si è fatto, ma molto ancora c’è da fare. Ma non ci scoraggiamo: oltre all’individuazione di un luogo adatto ad ospitare il canile di rifugio ed alla rete di aiuto creatasi in maniera capillare e ricettiva, sono sicuro che riusciremo ad implementare i servizi nonché a creare sempre migliori strumenti atti a contrastare il fenomeno del randagismo”. In particolare, tra le iniziative in programma, figura anche l’allargamento dell’area del canile sanitario, tramite la riqualificazione di due ambienti che verranno destinati alle operazioni dedicate. “Infine – conclude Laico – abbiamo in cantiere, grazie all’impulso offerto dai volontari impiegati sul campo, una serie di attività volte alla sensibilizzazione  della cittadinanza sui temi della custodia e salvaguardia degli animali per evitarne l’abbandono”.

Gravina in Puglia, 24 Febbraio 2021
Comune di Gravina in Puglia

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*