POMARICO: PALO PERICOLANTE SU CARREGGIATA. APPELLO DI ADICONSUM

POMARICO. La incolumità pubblica e privata, innanzitutto. A segnalare la presenza di un palo pericolante che sporge sulla carreggiata  principale alla uscita del territorio comunale, dalle parti dello incrocio che dalla parte destra si immette in via Vito Cavalli, e sulla sinistra corre  verso la strada provinciale  n.211 in direzione  Bernalda,  diversi cittadini  che nei giorni scorsi si sono preoccupati e quindi  rivolti all’Adiconsum di Pomarico, il cui segretario,  vito Pantone, si è subito attivato per cercare di risolvere la problematica in atto. “Abbiamo inviato via Pec, – ha spiegato attraverso una nota –  una missiva al Prefetto di Matera, al Comando Provinciale  dei Vigili del Fuoco, alla locale stazione dei Carabinieri e per conoscenza al primo cittadino di Pomarico,  Francesco Mancini, al Comandante della Polizia Municipale locale  e al Dirigente l’Ufficio Tecnico Comunale, chiedendo di intervenire e invitare la società proprietaria del palo in questione, che ha subito una brusca e pericolosa inclinazione, alla sua immediata sistemazione, ravvisando la necessità  ed urgenza  nell’adozione  di provvedimento a tutela  e salvaguardia  della pubblica e privata incolumità”. Come è noto, la Sezione  dell’ Adiconsum pomaricana,  da quando si è insediata in questa città, si è dimostrata sempre attenta alle problematiche cittadine, non mancando mai di intervenire, nei tempi e nei modi verso chi di dovere,  per cercare di risolvere  qualunque tipo di criticità, che, purtroppo, nelle nostre comunità, piccole o grandi,  non mancano mai. Di tutto ciò, occorre dare atto all’attivissimo segretario della stessa, il sig. Pantone, persona sempre vigile e attenta affinchè, a chi ne avesse bisogno, venga dato il conforto e il  necessario aiuto.

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*