Pisticci. Assessore Ambrosini: Subito il ripristino degli attraversamenti pedonali pericolosi in attesa dell’avvio dei lavori previsti nel 2021

Accolgo volentieri l’ulteriore appello lanciato da Michele Selvaggi circa la necessità di ripristinare gli attraversamenti pedonali del territorio comunale.

Nel bilancio 2021 abbiamo ritenuto necessario, insieme al Sindaco e tutta l’amministrazione comunale, destinare al capitolo delle manutenzioni stradali spazi più ampi rispetto alle scorse programmazioni finanziarie.

Molti sono gli interventi che verranno effettuati da qui a breve, in primis il ripristino del manto stradale, operazione necessariamente propedeutica alla realizzazione della segnaletica orizzontale. Le attuali condizioni meteorologiche impediscono purtroppo l’immediato avvio dei cantieri, alcuni di essi già programmati a fine 2020. Mi riferisco, ad esempio, ai lavori che nelle prossime settimane interesseranno le strade principali di Pisticci centro: dal ripristino del manto stradale, alla messa in quota dei pozzetti e delle caditoie oltre alla realizzazione/sostituzione della segnaletica orizzontale e verticale (procederemo alla sostituzione di cartelli di segnaletica stradale che risalgono addirittura agli anni novanta) , per un importo complessivo di oltre 150.000€, ma non solo. Altri interventi importanti riguarderanno la viabilità principale nell’abitato di Marconia con particolare attenzione proprio alla messa in sicurezza degli attraversamenti stradali. Oltre all’isola pedonale, realizzata in prossimità dell’Istituto Q.O. Flacco di Via 4 Caselli, verranno realizzati altri due attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze degli ipovedenti nei pressi dell’Istituto Monreale e S.G. Bosco, resi possibili grazie all’aggiudicazione di fondi ministeriali, che si aggiungono all’attraversamento semaforizzato del progetto “Pedone Sicuro” che verrà realizzato in prossimità della scuola e del supermercato presenti nella frazione di Tinchi.

Nell’attesa delle belle giornate primaverili, considerata la necessità di mettere urgentemente in sicurezza quantomeno gli attraversamenti pedonali più pericolosi, abbiamo chiesto alla Polizia Locale di predisporre l’immediato ripristino. Il Comando, nella persona del dott. Simone Testa, ha accolto tempestivamente la nostra istanza inserendo il rifacimento di venti attraversamenti pedonali nell’ambito di un intervento di ripristino di segnaletica verticale con inizio lavori previsto già nella giornata di Lunedì 1° Febbraio.

Assessore Ambrosini Filippo

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*