ALTAMURA: RIUNIONE DEL COC (CENTRO OPERATIVO COMUNALE). I dati e i provvedimenti attuati

Questa mattina si è riunito in videoconferenza il COC (Centro Operativo Comunale). Alla riunione presieduta e convocata dalla Sindaca Rosa Melodia, hanno partecipato la Protezione Civile e la Polizia Locale, il referente dei medici di medicina generale e componente UDMG, il referente dei pediatri e componente PLS, i referenti del Dipartimento di igiene e prevenzione della ASL, del presidio ospedaliero “F.Perinei”, delle associazioni di categoria del commercio, i dirigenti comunali,
ognuno per le proprie competenze e le Forze dell’Ordine.
Sono stati esaminati i dati sul numero di contagiati dal Coronavirus ad Altamura, anche riguardo al focolaio generatosi nella Rsa in cui sono stati riscontrati 29 casi positivi fra gli ospiti e purtroppo un decesso e 9 fra il personale. Attualmente risultano 781 persone positive al Coronavirus di cui 18 ricoverate (3 in gravi condizioni). Ci sono 192 guariti.
Si è fatto il punto della situazione anche alla luce dell’ultimo DPCM del 3
novembre, in vigore a partire da oggi, procedendo con ulteriori provvedimenti per il contenimento dei contagi da Covid-19: la chiusura domenicale di tutte le attività commerciali presenti sul territorio comunale svolte in qualsiasi modalità, in sede fissa, su area pubblica, in forma itinerante, con apparecchi automatici self service h24, con esclusione di edicole, farmacie e parafarmacie. Nelle seguenti giornate resta consentito lo svolgimento della attività esclusivamente a mezzo di consegna a
domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie. È stata disposta la sospensione del mercato settimanale del sabato di via Manzoni e strade limitrofe, i mercati rionali giornalieri con specifico riferimento agli operatori del settore non alimentare ubicati in via Rovereto, via Monte Pollino, via Parisi, via Marecchia.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*