BONGERMINO CONDANNA L’ELETTRA

Non basta la prova di grande cuore dei rossoblù che tengono testa al quotato Montescaglioso

La reazione dell’Elettra Marconia ad un avvio di stagione avaro di soddisfazioni sbatte sul muro del Montescaglioso: al “Comunale” finisce 2-1 per gli ospiti che devono ringraziare il loro bomber Bongermino, autore di una doppietta, e, soprattutto, la sorte che ha portato in dote tre punti alla compagine guidata in panchina da Angelo Coretti. Partita maschia e scorbutica quella tra i rossoblù del neoallenatore Antonio D’Onofrio e l’esperto Montescaglioso: nonostante la differenza fisica evidente e la notevole esperienza dei giocatori biancazzurri, l’Elettra non si è tirata assolutamente indietro, ribattendo colpo su colpo alle sortite ospiti, maledicendo la sorte per il palo colpito da Giannantonio sul parziale di 1-1. 

Per la sfida contro il Montescaglioso, D’Onofrio, all’esordio in Eccellenza, recupera Giannantonio, schierato in avanti in tandem con Cirigliano, avanza Suglia a centrocampo e ripropone la coppia difensiva composta da Schmidt e Salerno. Sul fronte montese, tridente offensivo composto da Bongermino, Sisalli e Abrescia, in mediana dirigono il gioco Angelastri e Giunta. Pronti via e Giannantonio sfiora in gol in contropiede, ma la conclusione del pimpante attaccante rossoblù viene deviata di piede da Cifarelli. È il preludio al gol che arriva al 3’: cross ben calibrato di Pierpasquale Bruno verso il secondo palo, il portiere è incerto nell’uscita, puntuale arriva Cirigliano in scivolata che insacca per il vantaggio Elettra. Il gol subito scuote gli ospiti che pareggiano già al 10’: è Bongermino a sfruttare il disimpegno errato di Schmidt per trafiggere l’incolpevole Marino. Il guizzo biancazzurro sembra spegnere l’entusiasmo dei padroni di casa, mentre il Montescaglioso tenta alcune incursioni dalle fasce, sulle quali Salerno fa buona guardia insieme ai compagni di reparto. In coda alla frazione, la partita si accende: l’Elettra sfiora il gol prima con la rovesciata di Bruno P, bella solo stilisticamente, e poi con l’inserimento coraggioso del giovane Silletti, ma il suo tiro viene respinto, seppur a fatica, da Cifarelli. Sul fronte opposto pericoloso il Montescaglioso con Angelastri sugli sviluppi di un corner: il centrocampista sfugge alla marcatura di Carbone, ma calcia debolmente. L’occasionissima per andare negli spogliatoi in vantaggio capita a Giannantonio che si inserisce tra le maglie difensive biancazzurre con uno scatto da campione, ma a tu per tu con Cifarelli apre troppo la conclusione e centra il palo. Nell’occasione decisiva anche la spinta del difensore ospite che sbilancia evidentemente l’avversario al momento del tiro. Le emozioni non sono ancora concluse, perché gli ospiti reclamano un rigore per fallo di mano di Bruno M, ma il signor non è dello stesso avviso. Seguono fasi assai concitate che portano all’espulsione di Giunta per proteste. Nonostante l’inferiorità numerica, nella ripresa è il Montescaglioso a passare in vantaggio: calcio di punizione dalla sinistra, palla a spiovere che finisce sui piedi di Bongermino, lasciato tutto solo in area, la sua conclusione bacia un palo, poi l’altro e si insacca in rete. Gol della domenica per l’attaccante ex Taranto, gol che risulterà decisivo. Il film della partita si trasforma in un monologo, tutto di marca rossoblù: tuttavia, l’assalto alla porta di Cifarelli operato dagli uomini di D’Onofrio è sterile, anche a causa di una condizione atletica non proprio brillante. Da segnalare solo altre due espulsioni: finiscono anzitempo sotto la doccia Bruno P e lo stesso Bongermino per reciproche scorrettezze. Il Marconia esce comunque tra gli applausi: la sensazione è che, alla ripresa del campionato, l’Elettra darà vita ad una stagione ben più soddisfacente. 

TABELLINO

ELETTRA MARCONIA: Marino, Bruno M (dal 18’st Casalaspro), Salerno, Schmidt, Carbone (dal 30’st Mastrodomenico), Suglia (dal 15’st Ferraris), Silletti (dal 38’st Lapadula), Giordano, Bruno P, Giannantonio, Cirigliano. Allenatore: D’Onofrio. A disposizione: Vitelli, Dragonetti, Egitto, Donadio. 

MONTESCAGLIOSO: Cifarelli, Loiudice, Cannito, Angelastri, Giunta, Abrescia, Sisalli, Bongermino, Simone, Pizzolei, Campanella. Allenatore: Coretti. A disposizione: Laurieri, Chito, Ciracì, Lomonaco, Storsillo, Montemurro, Saccente, Protopapa, Babucarr. 

MARCATORI: 3’pt Cirigliano, 10’pt, 1’st Bongermino

AMMONITI: Silletti, Cirigliano, Giordano, Schmidt, Angelastri, Abrescia, Simone. 

ESPULSI: al 45’pt Giunta, all’8’st Bongermino e Bruno P. 

Andrea Cignarale


Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*