PREMIATI DUE GIOVANI DELLA CITTÀ VECCHIA PER L’IMPEGNO NELLA PROMOZIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

dav

Hanno dato il loro contributo per la promozione del servizio di raccolta differenziata in Città Vecchia, attraversando il centro storico a bordo delle bike brandizzate. Oggi pomeriggio, Luca e Antonio, due ragazzi della Città Vecchia, sono stati premiati per il loro impegno. Il sindaco Rinaldo Melucci e il presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli hanno consegnato ai due volontari della parrocchia San Giuseppe, accolti a Palazzo di città nel Salone degli specchi, due computer portatili.

Era presente anche il parroco del Duomo Don Emanuele Ferro. Una breve cerimonia per ringraziare personalmente Luca e Antonio delle lunghe pedalate nei vicoli antichi, ad agosto e settembre, per pubblicizzare tra i residenti la partenza del servizio di raccolta differenziata .

«Questa iniziativa è andata benissimo – ha detto il sindaco Melucci rivolgendosi ai ragazzi -, la ripeteremo magari contando ancora sul vostro aiuto. Intanto vi ringraziamo per l’impegno mostrato, grazie anche a Kyma Ambiente per il lavoro che sta conducendo nell’Isola Madre e a don Emanuele Ferro per il suo prezioso supporto. Tutto quello che stiamo facendo in questo quartiere è soprattutto per consentirvi di poter costruire qui il vostro futuro».

«Questa è un’occasione straordinaria che ci ha dato il sindaco – ha commentato il presidente Mancarelli -: la cosa più bella è che sono stati loro a scegliersi il premio, perché ognuno di loro è pronto a condividerlo con fratelli e sorelle più piccoli. È un riconoscimento alle loro fatiche. L’iniziativa è importante dal punto di vista sociale: un ringraziamento, per questo, va a Don Emanuele Ferro, presidio importantissimo per la Città Vecchia. Sicuramente questa è per me una delle soddisfazioni più belle nei centoventi giorni da presidente di Kyma Ambiente».

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*