Studenti “in assembramento” per mancanza di distanza di sicurezza in bus: proteste contro i Trasporti di Linea a Marconia.

Con la ripartenza delle attività scolastiche di quest’anno, sono già diverse, le criticità che mettono a rischio la salute dei ragazzi. Stamattina la redazione di Radio Laser e City Radio, ha ricevuto una segnalazione, da parte di alcuni studenti pendolari dell’istituto Alberghiero di Marconia, sul mancato rispetto della distanza di sicurezza, all’interno degli autobus del trasporto pubblico locale, denunciando il mal funzionamento del servizio sul distanziamento sociale, e chiedendo ad alta voce, la tutela della salute degli studenti stessi. Gli studenti ci comunicano: “Abbiamo deciso, dopo essere rimasti inascoltati, di scrivere alla vostra redazione e attenzione, , prima di segnalare questo pericoloso disservizio alle autorità competenti; abbiamo il diritto di pretendere un servizio di trasporto in sicurezza. Abbiamo bisogno, continuano, probabilmente di maggiori corse per poter andare a scuola e non rischiare di essere contagiati e di contagiare al ritorno da scuola.” Confidiamo nell’intervento di chi di competenza, in particolar modo dell’assessore regionale Donatella Merra.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*