MATERA-FERRANDINA: VALLUZZI SU FACEBOOK, STUPITO DA DICHIARAZIONI ASSESSORE MERRA

“Apprendo con stupore che il Consiglio Superiore dei  Lavori Pubblici assume indirizzi, non dal Ministro o dai Sottosegretari alle Infrastrutture, ma dalla giunta regionale della Basilicata. Ma ancora più stupefacente è aver appreso che l’inserimento della famigerata tratta ferroviaria Matera-Ferrandina, finanziata da tempo, sarebbe si’ avvenuta a luglio ( “Italia Veloce” ), ma non su proposta del MIT, approvata dal Cdm, ma per volontà dalla nostra Assessore regionale, che annuncia orgogliosa anche di aver richiesto la nomina di un Commissario straordinario”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook Nicola Valluzzi, Capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario al Mit, Salvatore Margiotta. “Sempre fino a ieri sera ero fermamente convinto che la nomina dei Commissari avverrà nei prossimi giorni con DPCM, su proposta del Ministro alle Infrastrutture, e con il successivo parere delle Commissioni parlamentari competenti. Probabilmente mi ero sbagliato… Ora due sono le alternative: o non avevo capito nulla fino a ieri sera, oppure nel frattempo la nostra Assessore è divenuta  Ministro o Sottosegretario del Governo della Repubblica.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*