Verso sblocco erogazioni per sostegno a reddito dei dipendenti imprese artigiane

Si avvia finalmente lo sblocco delle erogazioni per il sostegno a reddito dei dipendenti delle imprese artigiane. Una comunicazione in questo senso è arrivata oggi all’Ebab (Ente Bilaterale per l’Artigianato Basilicata) dalla direzione generale dell’Ebna, l’ente nazionale bilaterale. A darne notizia sono la presidente e il vice presidente Ebab Rosa Gentile e Vincenzo Iacovino (per la parte sindacale). Nella comunicazione è scritto che dal Ministero è stato espresso “l’impegno che a breve le risorse saranno disponibili”. Quindi si sollecitano le strutture a predisporre ogni adempimento per l’erogazione delle prestazioni di sostegno al reddito a 423.000 dipendenti delle imprese artigiane in sospensione dal lavoro ‘per Covid-19’. Inoltre si sta già lavorando sulle pratiche del mese di luglio. L’attesa che dura da maggio – affermano Gentile e Iacovino – dovrebbe dunque finire. Colpa del lungo iter. Prima di arrivare ai lavoratori i soldi della Cig devono seguire una gimcana istituzionale e amministrativa. Sulla stessa questione Gentile ieri ha incontrato a Roma il presidente nazionale dell’Ebna Dario Bruni con il quale ha definito le azioni ulteriori da mettere in campo. “L’impegno e la determinazione del presidente Bruni – sottolinea Gentile –  sono per noi che operiamo sui territori grande punto di riferimento”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*