ELETTRA MARCONIA FUCINA DI GIOVANI

La società rossoblù punta forte sui talenti locali e avvia le attività di settore giovanile e scuola calcio

Elettra Marconia sempre più formato junior: la società continua la sua politica di valorizzazione dei giovani talenti locali e, nei giorni scorsi, ha ufficializzato i nomi degli under che andranno a comporre lo scacchiere tattico di mister Antonio Valente. Oltre alle già note riconferme di Rosario Vena e Pasquale Donadio, sono stati annunciati gli ingaggi dei giovani fantasisti Francesco Camardella e Matteo Silletti, provenienti dal Peppino Campagna Bernalda, del forte laterale offensivo Amerigo Ianuzziello, reduce dall’esperienza con la juniores del Potenza, e dei baby portieri Francesco Vitelli, Nicolas Zuccaro e Davide Scorrano che andranno a comporre il pacchetto di estremi difensori insieme all’esperto Giuseppe Marino. 

Il direttore sportivo Lino Stasi sottolinea l’importanza di innesti giovani e di qualità: “La politica societaria è quella di rinforzare la squadra attraverso la valorizzazione dei talenti del territorio e l’Elettra sta provando a catalizzare i tanti ragazzi del posto nella squadra della loro città. Intraprendere questa strada significa formare giocatori per il presente e per il futuro, così da garantire il ricambio generazionale e assicurare di anno in anno linfa nuova alla prima squadra. Nei prossimi giorni annunceremo gli ultimi colpi di mercato, prima dell’inizio degli impegni ufficiali di stagione”. 

Intanto la società ha reso noto l’avvio della collaborazione con il tecnico Giancarlo Carioscia che affiancherà lo staff tecnico di mister Antonio Valente nella gestione del settore giovanile. Si tratta di una figura di grande professionalità a disposizione dei ragazzi, scelta per favorirne la crescita umana e sportiva. 

Oltre alla Juniores, sono in fase di avvio le attività della scuola calcio, dirette dal responsabile tecnico Mario Cirigliano e da Giuseppe Marino: lo scorso 21 settembre si è tenuto il raduno con i baby calciatori e le rispettive famiglie, fortemente voluto per intraprendere un percorso comune, fatto di rispetto, passione e amore verso lo sport. Insomma, l’Elettra Marconia sposa la linea verde e si pone accanto ai ragazzi del territorio per favorire l’inclusione sociale e, allo stesso tempo, creare una fucina di giovani calciatori da lanciare in prima squadra.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*