FRANA POMARICO FINALMENTE QUALCOSA SI MUOVE IN ATTIVO 8,2 MILIONI DAL GOVERNO

PONARICO. Finalmente qualcosa si muove. E’ delle ultime ore la notizia della firma dell’ordinanza per i primi finanziamenti del dopo frana di Corso Vittorio Emmanuele, del gennaio di due anni fa. Soddisfatto il primo cittadino di Pomarico Francesco Mancini che ha immediatamente dato l’annuncio alla cittadinanza per i primi stanziamenti  del Governo, che ammontano   a  8,2 milioni  di euro. “Con l’ordinanza del Consiglio dei Ministri n. 0007011 –  si legge in una nota appena diffusa, del primo cittadino Francesco Mancini – il capo della protezione civile Angelo Borrelli ha firmato la ordinanza per quanto riguarda i finanziamenti degli interventi dell’ eccezionale movimento franoso  che il 29 gennaio 2019 ha interessato il territorio di Pomarico. Inoltre ha aggiunto –  in questa fase chiudiamo anche il prospetto della ricognizione del fabbisogno,  per quanto riguarda i danni ai privati  e alle  attività produttive  / commerciali.  I prossimi giorni – ha aggiunto – saranno impegnati per le varie procedure tecniche  e subito dopo  potranno avere inizio i lavori  di rimozione delle macerie, messa in sicurezza del versante di frana e ripristino della viabilità di Corso Vittorio Emmanuele”.  In effetti, si tratta solo della prima parte  di un progetto più ampio dell’importo di circa 18 milioni  di euro . Come si ricorderà il sindaco Mancini qualche tempo fa, aveva  reso noto che era  stato integrato il provvedimento della protezione civile  con la realizzazione di un elaborato  che riguardava altre opere complementari per la  risagomatura del versante e l’allontanamento delle acque. Per quel che concerne il resto, il primo cittadino aveva insistito nel ricordare che l’Amministrazione da lui guidata aveva fortemente voluto e richiesto un processo di messa in sicurezza dei fabbricati interessati e non irrimediabilmente compromessi, per garantire così  il  possibile graduale rientro delle persone  nelle loro abitazioni. Come si  ricorderà, la grande frana del versante ovest della città di Pomarico, si verificò il 29 gennaio 2019 con la distruzione di una ventina di abitazioni, fortunatamente senza causare vittime. MICHELE SELVAGGi

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*