PISTICCI. FESTA DI S.ROCCO 15-16-17 AGOSTO. COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE FESTE PATRONALI

PISTICCI. Solo festeggiamenti religiosi in onore del Patrono della Città San Rocco 15 -16 e 17 a agosto 2020. Lo annuncia un comunicato congiunto, appena emesso dai Sacerdoti   e dall’Associazione Feste Patronali.” A seguito di lunghe e attente riflessioni e del costante confronto con il nostro Arcivescovo – si legge nella nota – vi presentiamo il programma religioso in onore del nostro Patrono San Rocco. A causa della attuale emergenza epidemiologica e delle normative relative alla gestione e al contenimento della stessa, siamo tenuti ad evitare situazioni che potrebbero comportare rischi per la salute di ciascuno di noi. Pertanto – continua il messaggio – per questa edizione è stato elaborato un programma nuovo che pur sacrificando alcuni aspetti tradizionali, non rinuncia a portare avanti la tradizione più grande: la devozione dei pisticcesi per San Rocco. Questa volta infatti, siamo noi, solitamente abituati a ricevere la visita del Santo mediante il passaggio della statua davanti alle nostre case, a farci pellegrini. Nel pomeriggio del 16 agosto l’immagine del nostro Patrono sarà traslato dalla Chiesa Madre in piazza Lombardi ( Anfiteatro La Salsa),  dove tutti i  sacerdoti e laici ci recheremo per portare a San Rocco il nostro devoto saluto. Siamo certi che saprete  comprendere le motivazioni e gli obblighi che ci hanno spinto a trovare  le soluzioni che ora vi presentiamo e che rappresentano il massimo possibile per garantire l’ordinato svolgimento della festa in questa situazione di emergenza. Viva San Rocco”. In particolare il programma. Per il giorno 15 agosto festa della  Beata Vergine, due sante messe ( 9,00 e 11,00) e alle ore 12 breve traslazione  con benedizione della città dalla zona Castello e rientro in chiesa madre dove alle ore 22,30 è previsto una veglia di preghiere presieduta da don Antonio Di Leo. Per domenica 16 agosto, giorno di San Rocco,  due sante messe in Chiesa Madre 8.00 e 11.00 e alle ore 20 traslazione della statua  del Santo verso P.za Lombardi  dove alle 21 è prevista una solenne celebrazione Eucaristica Interparrocchiale. Dalle 22 alle 24 venerazione della  statua  da parte dei fedeli e alle 24  traslazione della stessa nella cappella di C. Margherita che rimarrà aperta tutta la notte. Per il giorno 17 agosto dedicato a San Vito, sempre in Chiesa Madre  alle ore 11, santa messa e alle ore 12 breve traslazione  della statua  con benedizione  dal terminale di Via Nicola Franchi. Alle 22,30 adorazione Eucaristica e canto del Te Deum. E’ stato precisato che le traslazioni dovranno avvenire senza la partecipazione dei fedeli e sarà possibile avvicinarsi alla statua  solo provvisti di mascherina. Le eventuali offerte saranno utilizzate per le spese della festa religiosa  e il restauro della fascia dei calzari della statua di San Rocco. 

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*