PRIMA I LUCANI – PRIMA GLI ITALIANI

La Lega Giovani di Basilicata scende in piazza. Domani alle ore 17:00 i giovani leghisti lucani saranno davanti la Prefettura di Matera con un sit in per protestare pacificamente contro una gestione allegra delle politiche dell’immigrazione che sta trasformando il nostro bel paese nel campo profughi d’Europa.

La Basilicata è stata un modello nella gestione dell’emergenza causata dal covid-19. Siamo stati la prima Regione ad essere covid free fino a quando i ministri Lamorgese e Speranza ci hanno portato da Lampedusa un nutrito gruppo di migranti poi scoperti positivi al covid-19. Questo atto scellerato ci ha fatto sprofondare di nuovo nella piena emergenza che con tanti sacrifici eravamo riusciti a gestire in modo eccellente.

Non possiamo accettare che far favorire il proliferarsi dell’immigrazione clandestina che alimenta le tasche dei trafficanti di essere umani e delle presunte cooperative umanitarie, vicine al mondo della sinistra, si possa mettere a rischio la salute del popolo italiano e soprattutto dei lucani. Al Prefetto di Matera faremo sentire forte la nostra voce certi di interpretare il sentimento della gran parte dei cittadini lucani. 

Il coordinatore regionale Lega Giovani Gabriele PROPATI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*