PISTICCI (MT): FERMATO CON UN INGENTE QUANTITATIVO DI RAME. 67ENNE BARESE DENUNCIATO DAI CARABINIERI PER RICETTAZIONE.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pisticci, al termine degli accertamenti del caso, hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Matera, un 67enne di Bari, già conosciuto alle forze dell’ordine, per ricettazione.

In particolare, nella mattina di martedì 21 luglio, i militari dell’Arma, in servizio perlustrativo nella periferia del paese, hanno fermato e sottoposto a controllo un autocarro Iveco, condotto dal 67enne, rinvenendo all’interno del veicolo 11 matasse di rame sguainato, per un peso totale di oltre 300 kg, di cui l’uomo non sapeva giustificarne la provenienza.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre il 67enne denunciato per ricettazione. Le indagini ora proseguono al fine di stabilire da dove provenga il rame ed individuare la rete dei ricettatori. 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*