IL PISTICCESE ANDREA GRIECO TRA I GIOVANI AMBASCIATORI MOBILITA’ EUROPEA

PISTICCI. Giovani nostri concittadini che si fanno onore e fanno parlare di se. Nel mondo. Andrea Grieco, un changemaker, come lui si definisce, alla eta’ di 28 anni, ha già collezionato diverse importanti esperienze.
Tutte con l’obiettivo di rendere alla portata di tutti, la sostenibilità e fare in modo che nessuno sia lasciato indietro. Ultima tra queste, la recente nomina ad Ambasciatore della Mobilità Europea da parte dell’Agenzia Nazionale per i giovani. Grieco infatti, è stato selezionato tra gli “Europeers”, per insegnare ai più giovani il valore della mobilità europea. L’Agenzia Nazionale per i Giovani Italiani ha lanciato il network
nazionale degli Europeers ( una rete presente in diversi paesi d’Europa) con il preciso obiettivo di coinvolgere i giovani italiani selezionati, ad essere di stimolo e di esempio per altri ragazzi che non sempre hanno accesso alle informazioni relative alle politiche europee in favore dei giovani e non sempre conoscono ciò che l’UE mette a disposizione degli stessi. Ulteriore obiettivo è quello di promuovere e sviluppare la integrazione e la cittadinanza europea. Andrea è un consulente per la sostenibilità ma anche
un divulgatore ambientale specializzato sugli obiettivi di sviluppo sostenibile. Laureato in Legge, si specializza in sviluppo sostenibile intraprendendo diverse collaborazioni in Italia e all’estero. Vola dapprima
in Spagna dove collabora con la Associazion Pro Derechos Humanos de Andalucia e poi in Eucador, dove è protagonista nella realizzazione di un importante progetto sulla sostenibilità con la Fondazione dello Chef
Stellato Rodrigo Pacheco . Nel 2019 viene selezionato dal Global Challanges Forum e dalle Nazioni Unite per la formazione e la ricerca come Youth Leader per la sostenibilità e l’Agenda 2030 e sempre lo stesso anno partecipa come giovane ricercatore sulla sostenibilità artica, con il supporto della Reale Ambasciata di Norvegia e la Società Italiana di Organizzazione Internazionale High North Dialogue 2019 di Bodo, un focux di discussione sui cambiamenti climatici che, grazie alla cooperazione nella regione artica, punta a migliorare i criteri di resilienza delle popolazioni locali. Andrea Grieco, attualmente si occupa di consulenze sulla Sostenibilità e sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ed è divulgatore su tematiche di sostenibilità presso Will_ita. Tra l’altro, ha anche un suo progetto digitale sul suo canale instagram, dove si può trovare come andrea.grieco e dove racconta la sostenibilità in maniera chiara e diretta, fornendo anche tanti
consigli per essere più sostenibili e produrre meno rifiuti. “ Il cambiamento è possibile – afferma Andrea – e noi giovani siamo la scintilla utile per costruire una società più equa , sostenibile e dove tutti possono
sentirsi rispettai e liberi”.

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*