Bardi su 246° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza

Le limitazioni dovute all’emergenza sanitaria da COVID-19 impongono sobrietà alle celebrazioni per il 246° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza. Ma il 21 giugno, giorno che vide protagonisti i Finanzieri nella battaglia del solstizio durante la prima guerra mondiale, resta nella memoria degli italiani il giorno del tributo nazionale a questo glorioso corpo. Determinante è stato in questi mesi l’apporto delle Fiamme Gialle in ordine ai controlli sulla sicurezza per verificare il rispetto delle misure adottate dal Governo e dagli Enti locali. In particolare, fondamentale è stata l’azione nel contrasto di traffici illeciti, nella lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale e agli illeciti nelle gare per l’approvvigionamento di apparecchiature e presidi sanitari Così il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*