E’ morto Donato Nardozza, presidente regionale Basilicata di 50&PiùEnasco, Patronato del sistema Confcommercio.

In una nota di cordoglio inviata alla famiglia, Confcommercio Potenza, attraverso il presidente Fausto De Mare, sottolinea che con Nardozza, rieletto presidente di 50&Più Enasco nell’assemblea dell’aprile 2019 che si è svolta nella sala conferenze della sede di Potenza di Confcommercio, scompare uno dei padri fondatori di Confcommercio in Basilicata. Nardozza è stato tra i padri fondatori dell’associazione di categoria, con alle spalle più di 30 anni di vice presidenza Confcommercio, 5 di presidenza oltre alla presenza nell’organismo nazionale di 50&Più che da oltre 50 anni tutela i diritti sociali di imprenditori, commercianti e cittadini offrendo assistenza e consulenza per tutte le tipologie di prestazione erogate dall’Inps e dagli Enti collegati. Negli anni cinquanta ha costruito nuclei associativi in buona parte dei comuni lucani gettando così le basi per quella che è oggi la moderna Confederazione dei titolari di piccole e medie imprese. Inoltre è stato un tenace sostenitore dei programmi Confcommercio di trasmissione di esperienze e saperi dalle generazioni di pensionati alle giovani generazioni. In proposito, significativo è il suo impegno nell’organizzazione, già da alcuni anni, a Marina di Pisticci dell’evento le Olimpiadi di 50&Più quale manifestazione che ha testimoniato proprio l’invecchiamento attivo come grande volontà di svolgere attività fisiche e al contempo di presenza sociale attiva. Nell’ultima edizione la partecipazione del Presidente nazionale Confcommercio Imprese per l’Italia Carlo Sangalli ha rappresentato il più alto riconoscimento di questo impegno che – dice De Mare – intendiamo facendo tesoro della sua esperienza, un esempio di dedizione al servizio dei titolari delle piccole e medie imprese prima e di pensionati, dopo, per noi da onorare nel migliore dei modi.

L’Associazione 50&Più di Basilicata sottolinea che Donato è stato un importante dirigente del Sistema Confederale di Confcommercio di cui è stato per tantissimi anni il referente del Vulture Melfese e tra i fondatori dell’Associazione Provinciale di 50&Più. Giunto nel 2014 alla Presidenza ha dato grande vigore all’Associazione aprendo una intensa fase ricca di nuove idee e nuove iniziative.

La 50&Più lo ricorderà sempre come un grande Presidente, un uomo intelligente, umile e profondo, nonché coraggioso.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*