Ripartono le escursioni del Cai Matera “Falco Naumanni”

Ripartono questa settimana le escursioni e le cicloescursioni del Cai Matera “Falco Naumanni”. Dopo tre mesi di stop a causa dell’emergenza Coronavirus, insieme a tutte le Sezioni e Sottosezioni Cai d’Italia anche quella di Matera si rimette in cammino, ma con regole e accorgimenti, sia per gli organizzatori che per i partecipanti alle attività, da rispettare con attenzione e responsabilità per evitare il rischio di nuovi contagi.

Oltre a prevedere la distanza minima di due metri per i camminatori e di cinque per chi va in bicicletta e all’uso della mascherina e del gel igienizzante a base alcolica quando necessario, il consiglio direttivo ha riprogrammato le uscite adeguandole alla situazione contingente.

Sono stati predisposti più appuntamenti ma con poche persone. Il numero massimo dei partecipanti è stato infatti temporaneamente ridotto a dieci più due accompagnatori. Sono state preferite escursioni giornaliere che richiedono trasferimenti limitati. Sono state al momento escluse le escursioni che prevedono ferrate o che richiedono l’uso di attrezzature comuni, come le corde.

La prima escursione, di mezza giornata, è in programma domani mattina nel Parco della Murgia Materana “da Murgia Timone a Tempa Rossa” e sarà proprio il presidente dell’associazione Donato Casamassima a condurla, segnando l’inizio della ripresa delle attività. 

Il nuovo calendario è stato preparato fino alla fine del prossimo mese di agosto per adattarlo con maggiore flessibilità all’incertezza della situazione attuale. La parte relativa ai mesi che seguono sarà programmata più avanti, tenendo conto sia delle possibili variazioni del contesto determinato dall’emergenza sanitaria da Covid-19, sia dell’esperienza che si svilupperà con le nuove uscite.

Al momento tutte le escursioni sono riservate ai soli soci. Per chi volesse iscriversi al Cai Matera può rivolgersi presso la sede dell’associazione in vico Lombardi n.3 a Matera, aperta ogni martedì e venerdì dopo le 20. Per info consultare il sito www.caimatera.it o chiamare al tel.333.1166651 oppure scrivere a uno dei seguenti indirizzi: 

presidente.caimatera@gmail.com

segreteria.caimatera@gmail.com

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*