Genzano di Lucania rubava il carburante in un Azienda Agricola: arrestato un settantenne pugliese incensurato ex dipendente. Personale dell’Istituto di Vigilanza Security Department sventa il furto


16 giugno 2020
Un ex dipendente di un’Azienda Agrlcola di Genzano di L. (PZ) è stato arrestato dai Carabinieri per furto mentre rubava 130 litri di gasolio nei mezzi agricoli dell’Azienda.

I carabinieri lo hanno tratto in arrestato in flagranza di reato grazie alla segnalazione del personale dell’Istituto di Vigilanza Security Department.
Alla Centrale Operativa della Security Department giungevano numerosi segnali di allarme generati dalla Zona “Deposito Mezzi” di un’Azienda Agricola di Genzano di Lucania (PZ).
Veniva fatta intervenire immediatamente la pattuglia di zona che giunta sul posto si rendeva subito conto della presenza di estranei all’interno del podere.
Venivano informati i Carabinieri che inviavano sul posto personale della Stazione di Genzano di L. e della Radiomobile della Compagnia di Venosa intanto la Guardia Giurata ostacolava la fuga del ladro.
I Carabinieri, durante la perquisizione dell’autovettura, rinvenivano circa 130 litri di gasolio disposto in taniche e una copia delle chiavi dell’Azienda Agricola che lo stesso si era tenuto dopo aver cessato il rapporto di lavoro presso la stessa.
Constatata la flagranza di reato i Carabinieri procedevano all’arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria lo stesso veniva posto agli arresti domiciliari.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*