Attivo lo sportello di ascolto telefonico della Croce Rossa Italiana

Anche chi aiuta ha bisogno di aiuto!
Attivo lo sportello di ascolto telefonico della Croce Rossa Italiana.
La grandezza di un’associazione vecchia oltre 150 anni come Croce Rossa Italiana è anche quella di aver
costruito nel tempo le formule più adatte a fronteggiare tempestivamente ogni tipo di necessità
riguardanti salute, emergenza e sociale.
La Croce Rossa Italianaper aiutare le persone che si trovano in uno stato emotivo alterato durante e
dopo un’emergenza, ricorre alle Squadre di Supporto per l’Emergenza Psicosocialei cui servizi sono
destinati al personale CRI impegnato nei soccorsi, a tutti gli operatori sanitari ealla popolazione colpita.
Gli psicologi del Servizio Psicosociale offrono un sostegno fondamentaleper chi lavora ad alti livelli di
stress, con l’intento di lenire i traumi che le quotidiane attività di assistenza possono causare soprattutto
durante un’ emergenza.
Il Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana di Basilicata,per fronteggiare l’emergenza COVID19 e
tutelare il benessere psicologico, in linea con le indicazioni fornite dal Comitato Nazionale, ha attivato
dal giorno 26 marzoil Se.P.e con esso lo sportello di ascolto telefonico.
Un team di psicologi formati in materia di psicologia dell’emergenza, coordinato dalla volontaria e
psicologa S.lla Colucci, è disponibile al numero 3492698684,7 giorni su 7, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle
16.00 alle 20.00. Il servizio sarà erogato a titolo gratuito.
I dati personali saranno tratti ai sensi del regolamento europeo 679/2016, quanto verrà detto rientra nel
segreto professionale e non potrà essere divulgato.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*