UILTRASPORTI: PROCEDERE AD ANTICIPO SECONDO TRIMESTRE PER AZIENDE TPL

Procedere all’anticipo del pagamento del corrispettivo del 2° Trimestre per le aziende del Trasporto Pubblico Locale. E’ la sollecitazione della UilTrasporti contenuta in una lettera che il segretario generale UilTraporti Basilicata Antonio Cefola ha inviato al Presidente Bardi e all’Assessore Merra.

La richiesta – si precisa – è in considerazione dell’avvenuto avvio dell’iter di pagamento del corrispettivo del 1° trimestre al TPL da parte della Regione Basilicata, della difficile situazione dovuta all’emergenza sanitaria e al fine di garantire continuità reddituale ai lavoratori si chiede di provvedere all’anticipo del pagamento del corrispettivo del 2° Trimestre.

La sollecitazione – sottolinea Cefola – viene avanzata per dar modo alle aziende, che a causa dell’emergenza COVID-19 hanno attivato il fondo bilaterale di solidarietà, di anticipare ai lavoratori interessati gli importi dell’assegno ordinario integrandoli delle differenze economiche che si verrebbero a determinare.

Antonio Cefola

Segretario Generale UILTtrasporti Basilicata

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*