Centenario Emilio Colombo: il Centro Studi Internazionali di Potenza organizza un evento commemorativo on-line


Il Centro Studi Internazionali “Emilio Colombo”- sezione del Centro di Geomorfologia Integrata per l’Area del Mediterraneo (CGIAM) – organizza per sabato 11 aprile, in occasione della ricorrenza del centenario della nascita di Emilio Colombo, un evento commemorativo on-line. L’intento è quello di rendere omaggio all’illustre cittadino di Potenza, politico di primo piano nella storia dell’Italia repubblicana e apprezzato statista di livello nazionale ed internazionale.Il Centro studi, nato con il fine di valorizzare il profilo storico-politico di Emilio Colombo e non disperderne la memoria dell’azione politica e istituzionale, sta operando anche come centro di documentazione; in tale ottica, metterà a disposizione degli utenti una selezione di contenuti documentari e multimediali, attraverso un’apposita piattaforma web che sarà disponibile on-line a partire dall’11 aprile. L’iniziativa anticipa alcuni contenuti dell’importante mostra itinerante che il Centro stava allestendo, d’intesa con il Comune di Potenza, e che è stata rinviata a causa dell’emergenza Covid-19. La mostra prenderà avvio nella città di Potenza, per poi raggiungere Matera, Roma e Bruxelles. La mostra fotografica, realizzata grazie all’ingente patrimonio del Centro, si muoverà su alcuni filoni, quali: il Sud e il Mezzogiorno; l’Italia, la Costituzione e la stagione democratica; l’Europa, l’unione degli Stati e l’impegno internazionale.In attesa dell’allestimento della mostra, dunque, il Centro anticiperà parte del patrimonio documentale e fotografico conservato dalla Biblioteca “Maurizio Leggeri”- afferente al CGIAM – e che costituisce il “Fondo Emilio Colombo”, oltre ad altri contenuti promossi e finanziati dal Centro quali, ad esempio, il film documentario “Emilio Colombo: memorie di un Presidente”, curato da Alessandra Peralta e Cleto Cifarelli, e alcuni approfondimenti relativi al volume edito da Laterza “Emilio Colombo. L’ultimo dei Costituenti” a cura di Donato Verrastro ed Elena Vigilante.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*